I giurati di Venezia: “Non lasciate morire Oleg Sentsov”  

Scritto da il 7 settembre 2018

I giurati di Venezia: Non lasciate morire Oleg Sentsov

Pubblicato il: 08/09/2018 08:29

Impegnata in queste ore nelle decisioni sul palmares, la Giuria della 75ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, presieduta da Guillermo del Toro e composta da Sylvia Chang, Trine Dyrholm, Nicole Garcia, Paolo Genovese, Malgorzata Szumowska, Taika Waititi, Christoph Waltz e Naomi Watts, rivolge dal Lido un appello per il regista Oleg Sentsov. I giurati, che si sono fatti fotografare con un cartello-appello, manifestano “estrema preoccupazione per le condizioni fisiche del regista Oleg Sentsov, condannato a vent’anni di reclusione da un tribunale militare russo nel 2015, prigioniero da più di quattro anni nel nord della Siberia”. Olge “avrebbe perso circa trenta chili dal 14 maggio, giorno di inizio del suo sciopero della fame”.

Militante contro l’annessione della Crimea alla Russia, il cineasta e scrittore “Oleg Sentsov – sottolinea la giuria di Venezia 75 – è stato imprigionato, torturato e accusato di avere organizzato atti terroristici in Crimea, dopo un processo che con evidenza non ha rispettato i diritti della difesa. Nonostante la condanna della detenzione di Sentsov da parte di Stati Uniti e Unione europea, il cineasta non è stato ancora liberato”. La Giuria Internazionale di Venezia 75 si unisce pertanto all’appello internazionale del mondo del cinema e della cultura “per la sua liberazione immediata e per non lasciarlo morire”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background