WhatsApp, che fare se ti rubano il cellulare  

Scritto da il 8 settembre 2018

WhatsApp, che fare se ti rubano il cellulare

(Ipa

/Fotogramma)

Pubblicato il: 09/09/2018 06:51

Telefonino perso o rubato? Ecco come ‘limitare’ i danni. A dare qualche consiglio è il blog di WhatsApp stesso. In primo luogo suggeriscono di “bloccare la scheda SIM”, chiamando la compagnia telefonica. “In questo modo – spiegano -, non sarà possibile riverificare il tuo account su quel telefono in quanto è necessario poter ricevere SMS o telefonate per verificare un account”. A questo punto le strade sono due. “Puoi scegliere di utilizzare una nuova scheda SIM con lo stesso numero per attivare WhatsApp sul tuo nuovo telefono – scrivono sul blog della App -. Questo è il modo più veloce per disattivare il tuo account sul telefono rubato perché WhatsApp può essere attivato solo su un numero di telefono e su un unico dispositivo alla volta”.

Altrimenti puoi inviare “una email con la frase perso/rubato e ‘disattivazione del mio account’ nel corpo dell’e-mail” con “il numero di telefono nel formato internazionale completo”. Anche con la scheda SIM bloccata e il servizio telefonico disabilitato, precisano, “WhatsApp può essere utilizzato tramite connessione Wi-Fi se non ti metti in contatto con noi per richiedere di disattivarlo”. Se non riattivi il tuo account entro 30 giorni, avvertono sul blog dell’applicazione, verrà completamente eliminato.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Classic

Current track
TITLE
ARTIST

Background