Antagonisti e No Tav scatenano la guerriglia, 76 denunce  

Scritto da il 14 settembre 2018

In questo video diffuso dalla polizia di Stato, l’assalto, avvenuto il 7 settembre a un cantiere della Tav a Gravella di Chiomonte, compiuto da Antagonisti e No Tav. Blitz gestito dai ‘Kollettivi Studenteschi Autonomi’, riconducibili al centro sociale ‘Askatasuna’. 76 le persone denunciate dalla Digos. Nella clip diversi militanti con modalità ‘militari’, come si evince dalle immagini registrate, scatenano un violentissimo e fittissimo lancio di razzi, bombe carta e altri artifici pirotecnici.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background