Emmy, trionfa ‘La fantastica signora Maisel’  

Scritto da il 17 settembre 2018

Emmy, trionfa 'La fantastica signora Maisel'

(Foto Afp)

Pubblicato il: 18/09/2018 10:10

La fantastica signora Maisel’ (The Marvelous Mrs. Maisel) trionfa agli Emmy portando a casa ben 5 premi. La serie tv statunitense del 2017, creata da Amy Sherman-Palladino per Amazon, ha vinto come Miglior serie comedy, Miglior attrice protagonista a Rachel Brosnahan, Miglior attrice non protagonista con Alex Borstein, Miglior sceneggiatura e Miglior regia per la sceneggiatrice e creatrice di serie cult come ‘Pappa e Ciccia’ e ‘Una mamma per amica’.

Game of Thrones‘ della HBO, come si legge su ‘The Hollywood Reporter’, ha portato a casa due premi, come Miglior serie drammatica e Migliore attore non protagonista per Peter Dinklage. Premiato anche ‘The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story’ – serie di Ryan Murphy che racconta l’omicidio dello stilista avvenuto a Miami il 15 luglio 1997 – è stata premiata come Miglior miniserie, per il Miglior attore protagonista con Darren Criss e per la Miglior regia.

Il Miglior attore protagonista è Bill Hader per ‘Barry’, serie della Hbo che tra i protagonisti anche Henry Winkler, il mitico Fonzie in ‘Happy Days’, che ha conquistato il suo primo premio come Miglior attore non protagonista. Tra gli attori protagonisti drama, premiata Claire Foy di ‘The Crown’ come Miglior attrice protagonista drammatica e Matthew Rhys di ‘The Americans’, serie giunta alla sua stagione conclusiva. Questa edizione segna anche un pareggio storico tra Netflix e Hbo con 23 statuette a testa.

Ecco tutti i vincitori degli Emmy Awards 2018

Miglior Serie Drammatica: Game of Thrones (Hbo)

Miglior Serie Comedy: The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior Mini Serie: The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story (Fx)

Miglior Attrice in una Serie Drammatica: Claire Foy, per il ruolo della Regina Elisabetta in The Crown (Netflix)

Miglior Attore in una Serie Drammatica: Matthew Rhys, per il ruolo di Philip Jennings in The Americans (Fx)

Miglior Attrice in una Serie Comedy: Rachel Brosnahan, per il ruolo di Miriam ‘Midge’ Maisel in The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior Attore in una Serie Comedy: Bill Hader, per il ruolo di Barry Berkman/Block in Barry (Hbo)

Miglior Attrice in una Mini Serie o Tv Movie: Regina King, per il ruolo di Latrice Butler in Seven Seconds (Netflix)

Miglior Attore in una Miniserie o Tv Movie: Darren Criss, per il ruolo di Andrew Cunanan in The Assassination of Gianni Versace: American Crime Story

Miglior Attrice Non Protagonista in un Drama: Thandie Newton, per il ruolo di Maeve in Westworld (Hbo)

Miglior Attore non Protagonista in un Drama: Peter Dinklage, per il ruolo di Tyrion Lannister in Game of Thrones (Hbo)

Miglior Attrice Non Protagonista in una Serie Comedy: Alex Borstein, per il ruolo di Susie in The Marvelous Mrs. Maisel (Amazon)

Miglior Attore Non Protagonista in un Drama: Peter Dinklage, per il ruolo di Tyrion Lannister in Game of Thrones (Hbo)

Miglior Attore Non Protagonista in una Serie Comedy: Henry Winklern, per il ruolo di Gene Cousineau in Barry

Miglior Attrice Non Protagonista in una Mini Serie o Tv Movie: Merritt Wever, per il ruolo di Mary Agnes in Godless (Netflix)

Miglior Attore Non Protagonista in una Mini Serie Limited o Tv Movie: Jeff Daniels, per il ruolo di Frank Griffin in Godless (Netflix)

Migliore Sceneggiatura per una Serie Comedy: Amy Sherman-Palladino per The Marvelous Mrs Maisel

Migliore Regia per una Serie Comedy: Amy Sherman-Palladino per ‘The Marvelous Mrs Maisel’

Miglior Varietà/Talk show: Last Week Tonight With John Oliver (Hbo)

Miglior varietà/Sketch: Saturday Night Live


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background