Musica: Shapiro e Vandelli, ‘Che colpa abbiamo noi’ se non ci sopportiamo?  

Scritto da il 17 settembre 2018

Shapiro e Vandelli: 'Che colpa abbiamo noi' se non ci sopportiamo?

Shapiro e Vandelli (foto Oliviero Toscani)

Pubblicato il: 18/09/2018 16:23

Un incontro clamoroso tra due fazioni nemiche, una resa storica, un derby in cui le squadre si abbracciano, un ‘Guerra e Pace’ in cui tutti finiscono felici e contenti. Suona così la sorprendente reunion tra Shel Shapiro e Maurizio Vandelli, ex leader rispettivamente dei Rokes e dell’Equipe 84, sfociata nell’album dal titolo evocativo ‘Love and Peace’ presentato oggi a Milano. “Il kolossal l’abbiamo scritto noi, in effetti”, scherza con l’Adnkronos la coppia, il cui progetto musicale è in uscita il 21 settembre per Sony Music.

Quindi chiediamo: ma davvero adesso andate d’accordo? “No, ma ci mancherebbe altro! -rispondono in coro- Il giorno in cui andremo d’accordo sarà finito tutto”. E se per Shapiro Vandelli “è irritante, anzi urticante”, il collega ribatte assicurando che il suo reggichitarre “ha anche un posto per la mazza da baseball, che può sempre servire”. Ma i membri della ‘strana coppia’ hanno le idee chiare su cosa li unisca in questo nuovo progetto. “La musica, l’energia, la voglia di non rinunciare -dicono, finalmente seri- Quest’idea di recuperare la forza sociale di quegli anni che è andata disperso, e noi abbiamo la possibilità con i concerti di dare un’iniezione di speranza e grande musica”.

E lo fanno con un album, ‘Love and Peace’, prodotto da Diego Calvetti (musicista, arrangiatore, autore e già produttore), che costituisce una sintesi tra analogico e digitale, e dota di sonorità e ritmi contemporanei i migliori brani dei due artisti. “Abbiamo lasciato molta libertà a Diego Calvetti -dice la coppia di artisti- siamo stati ‘scolaretti’ e ci siamo fidati di lui. Il risultato sembra che ci sia, dovrà dirlo il pubblico”. (segue)

(Adnkronos) – Nella tracklist dell’album, in cui Shapiro e Vandelli si “scambiano, cantano insieme e alternano”, brani che hanno fatto la storia della musica italiana: ‘Che colpa abbiamo noi’; ‘Tutta mia la città’; ‘Un angelo blu’; ‘Bang bang’; ‘E’ la pioggia che va’; ‘Io ho in mente te’; ‘Bisogna saper perdere’; ‘Io vivrò senza te’; ‘You raise me up ,When you walk in the room’; ‘Piangi con me’; ‘Nel cuore e nell’anima’; ’29 settembre’.

L’album sarà disponibile anche su vinile, e verrà presentato negli store (questi i primi appuntamenti: 26/9 Milano, Mondadori Marghera; 30/9 Roma, CC Roma Est; 6/10 Desenzano del Garda-Brescia, CC Le Vele; 7/10 Reggio Emilia, CC I Petali; tutti gli appuntamenti sono alle ore 18.30).

Il tour, che avrà la regia di Roberto Manfredi, partirà il 10 dicembre. Le prime date annunciate sono il 10 dicembre Firenze (Teatro Verdi), 11 dicembre Roma (Auditorium Parco della Musica, Sala Sinopoli), 13 dicembre Torino (Teatro Colosseo), 15 dicembre Bologna (Teatro Manzoni). Per finire, chiediamo ad entrambi di farsi un sincero complimento reciproco. “Non mi viene in mente niente – dice Shapiro – …però sì dai, in fondo è bravo”. “Nemmeno a me viene in mente niente – gli fa eco Vandelli”. E Shapiro: “Beh, potevi dire almeno anche tu ‘in fondo è bravo, però!”. Ok, abbiamo capito: sarà un successo assicurato.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background