Corepla sostiene il Barachin di Terra Madre  

Scritto da il 19 settembre 2018

Corepla sostiene il Barachin di Terra Madre

Pubblicato il: 20/09/2018 15:49

Il barachin in piemontese, la schiscetta in milanese, il gamelin in ligure: è il contenitore dei pasti, simbolo del cibo portato da casa e consumato sul posto di lavoro. Il progetto ‘Barachin di Terra Madre’, 4000 pasti distribuiti in Piemonte ai meno fortunati, è un’iniziativa di Slow Food che vuole riaffermare il diritto al piacere e all’accesso a un cibo buono, pulito, giusto e sano per tutti e la condivisione dei piatti tipici del territorio.

Corepla ha aderito all’iniziativa, fornendo le cassettine in polistirolo che consentiranno un corretto trasporto dei pasti, preservandone freschezza e temperatura fino all’abitazione dei destinatari che li riceveranno per mano dei volontari.

Dopo l’uso, le cassettine verranno raccolte e riciclate. Torneranno materia prima per la realizzazione di utili oggetti di uso quotidiano o anche materiale isolante per l’edilizia. Inaugurato oggi, il Salone del Gusto 2018 chiuderà il 24 settembre.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background