Insulti sessisti, bufera su consulente Toninelli  

Scritto da il 20 settembre 2018

Insulti sessisti, bufera su consulente Toninelli

(Gaetano Intrieri/Foto Facebook)

Pubblicato il: 21/09/2018 19:09

Ancora una bufera su Gaetano Intrieri, il consulente dei Trasporti che per il ministero di Danilo Toninelli ha curato dossier come Alitalia, l’Airbus della Ethiad preso in leasing dal governo Renzi, Anas/Ferrovie, Aeroporti di Roma. Dopo le polemiche sul curriculum ‘gonfiato’ e su una condanna subita per bancarotta, Intrieri è finito sulla graticola per alcuni insulti sessisti indirizzati a una utente su Twitter.

I TWEET INCRIMINATI – I fatti risalgono allo scorso agosto, quando Intrieri (@gfi65) ha intavolato una discussione sulla vendita (poi sfumata) del calciatore della Lazio Milinkovic Savic con un account con un nome femminile. Un botta e risposta in cui, a un “fatti meno canne”, Intrieri ha replicato deciso: “Tu fai meno pom….“. Ma non è finita qui, perché poco dopo il (futuro) consulente del Mit ha aggiunto: “Io mi faccio le canne e lei non può fare pom….? Ottimo, allora si metta a gambe aperte”. In un altro tweet, inoltre, per replicare ad un utente che lo definiva “lo zimbello del momento”, Intrieri ha risposto: “No è lo zimbello che si scopa quella gran put…. di tua madre”.

I tweet dello scorso agosto sono stati rimessi in rete oggi da Riccardo Puglisi, professore di Economia all’università di Pavia e redattore de ‘La voce’ con cui Intrieri qualche giorno fa, per la vicenda del curriculum, avea già ‘incrociato le lame’ su Twitter: “Essere attaccato da questo signore che me ne darà conto in tribunale insieme ai suoi sodali è davvero una medaglia“, aveva scritto il consulente del Mit. Adesso, a indignarsi per la vicenda dei tweet, è tra gli altri la cantante Fiorella Mannonia che, sempre sui social, condividendo gli screenshot di Puglisi, ha commentato: “Che squallore!!”.

LA REPLICA DI INTRIERI – Intanto, sulla sua pagina Facebook, Intrieri oggi ha annunciato: “Da 1 settimana mi trovo di fronte ad un attacco mediatico verso la mia persona senza soluzione di continuità”, ma “vorrei concludere avvisando i giornalisti che tanto si interessano a me su mandato dei potenti uomini della comunicazione che tra poco lascerò il ministero, quindi inutile continuare a scrivere scrivere scrivere”. Intrieri spiega ancora: “Giusto il tempo di tentare di mettere a posto qualche centinaio di dipendenti Sardi di Air Italy e di aiutare un ministro straordinariamente per bene e pieno di amore per il proprio Paese su due o tre cosucce e me ne andrò sicuro di fare un favore a tanti e soprattutto a quelli che sono venuti sino a sotto casa per chiedermi gentilmente di lasciare perdere”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background