I lavori del futuro  

Scritto da il 23 settembre 2018

I lavori del futuro

(Fotogramma)

Pubblicato il: 24/09/2018 11:18

Il mercato del lavoro sta cambiando. Negli ultimi anni, infatti, si sono fatte spazio delle professioni che fino a poco tempo prima neppure esistevano, complice lo sviluppo del digitale e lo sviluppo di nuove tecnologie.

A tal proposito è interessante vedere quali sono i lavori del futuro, così da capire in quali settore specializzarsi per avere maggiori opportunità di lavoro e guadagno.

Ad esempio, con lo sviluppo del commercio elettronico è particolarmente richiesto dalle aziende il profilo dell’e-commerce manager, ovvero colui che grazie alle sue competenze nell’economia digitale è in grado di gestire ogni aspetto di uno web store, effettuando inoltre analisi di mercato così da sviluppare la migliore strategia di vendita.

Un’altra figura particolarmente ricercata dalle aziende, specialmente da quelle che vogliono aumentare la brand authority, è quella dell’e-mail marketing manager, il quale si occupa della gestione di campagne promozionali mirate, per mezzo specialmente della posta elettronica, per fidelizzare i clienti attuali dell’impresa e per trovarne di nuovi.

Ci sono aziende che essendo nate diversi anni fa hanno bisogno di un esperto che sia in grado di guidarle nella fase di trasformazione digitale. Questo esperto si definisce chief digital officer, un professionista in grado di guadagnare fino a 150mila euro l’anno. Se siete interessati a queste prospettive di guadagno vi interesserà sapere che per diventare chief digital officer bisogna avere una laurea, preferibilmente in informatica, marketing ed economia o ingegneria gestionale, e un master con il quale avrete acquisito competenze nel web analytics e nell’ITC, ossia l’Information and Communications Technology.

Un altro lavoro che in futuro sarà sempre più richiesto è quello del data protection officer, ossia un esperto sia in campo informatico che giuridico che si occupa di controllare che il trattamento dei dati personali, dei clienti ma anche dei dipendenti dell’azienda, avvenga in maniera conforme a quanto stabilito dalle nuove regole in materia di privacy.

Infine, una delle professioni su cui concentrarsi è quella del project manager, ruolo per il quale le aziende ricercano preferibilmente laureati in ingegneria gestionale ed economia così da affidare la responsabilità di un progetto, del quale questo dovrà occuparsi della pianificazione, nonché dell’esecuzione e dell’intera fase realizzativa. Per questo lavoro i guadagni previsti vanno dai 5.000 ai 100.000 euro annui.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background