Aquarius verso la Francia, è allarme per il mare grosso  

Scritto da il 24 settembre 2018

Aquarius, la Francia dice no

(Afp)

Pubblicato il: 25/09/2018 11:42

“Il giorno in cui una nave arriverà davanti a Marsiglia con delle persone in difficoltà, naturalmente noi le prenderemo. Non è questo oggi il caso dell’Aquarius“. Lo ha detto il ministro dell’Economia francese Bruno Le Maire, parlando a Bfm Tv, a proposito della nave delle ong Sos Mediterranee e Medici senza frontiere a bordo della quale si trovano 58 migranti recuperati nei giorni scorsi al largo delle coste libiche e a cui Panama ha tolto la bandiera. “Il porto di Marsiglia non è il più vicino” alla zona in cui i migranti sono stati salvati, “la Francia dice no“, ha scandito.

Ieri, le due ong – di fronte al rifiuto di Italia e Malta di far attraccare l’Aquarius nei loro porti – avevano annunciato di aver fatto rotta verso il porto di Marsiglia, da dove la nave era salpata la settimana scorsa.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background