E’ ufficiale: Versace è americana  

Scritto da il 24 settembre 2018

E' ufficiale: Versace è americana

(Afp)

Pubblicato il: 25/09/2018 13:31

Adesso è ufficiale. Versace diventa americana. Michael Kors ha acquistato tutte le azioni in circolazione del gruppo della Medusa per 1,83 miliardi di euro, approssimativamente 2,12 miliardi di dollari. E’ il gruppo americano a riferirlo in una nota. “L’accordo definitivo è stato firmato”, si legge.

L’acquisizione riguarderà il 100% delle azioni del gruppo della famiglia Versace, che confluiranno in una nuova holding di cui la famiglia avrà una quota di minoranza, l’entità della quale non è specificata nella nota dell’acquisizione. Da Michael Kors, il gruppo cambierà nome in Capri Holdings Limited , un nome, spiegano “ispirato alla leggendaria isola che è stata a lungo riconosciuta come destinazione iconica, di glamour e lusso”.

Donatella, Santo e Allegra Versace riceveranno azioni di Capri per 150 milioni. La transazione, che sarà finanziata con una combinazione di denaro cash e un finanziamento bancario, dovrebbe chiudersi nel quarto trimestre. Jonathan Akeroyd resterà amministratore delegato della società, in quanto “partner fondamentale di Dontella nel condurre il brand al successo globale”, sottolinea John D. Idol, ceo di Michael Kors. Lui e la stilista sorella del fondatore della maison, Gianni, “sono stati in grado di mettere insieme un management forte e un team di designer che condurrà Versace al suo prossimo capitolo: siamo estremamente fortunati ad acquisire un brand così straordinario e un team così talentuoso”.

La stessa Donatella Versace resterà direttore creativo della maison. “Sono emozionato di entrare a far parte di Capri Holding, che sarà d’aiuto ad accelerare la nostra crescita globale”, osserva Akeroyd. Tra gli obiettivi dell’acquisizione, l’opportunità di portare i ricavi consolidati di Versace dagli attuali 668 milioni di euro a oltre 2 miliardi di euro e di far crescere i punti vendita a livello globale da 200 a 300. La percentuale di ricavi da calzature e accessori passerà dal 30% al 60%. Con Versace, il gruppo di Michael Kors punta a raggiungere 8 miliardi di ricavi.

Chi è Micheal Kors, lo stilista che si è preso Versace

Santo, Allegra e io diventeremo azionisti del nuovo gruppo – sottolinea Donatella Versace-. Questo dimostra la nostra fiducia nel successo a lungo termine di Versace e il nostro impegno per questo nuovo gruppo globale del mondo del lusso”. “La mia passione non è mai stata così forte”, aggiunge.

“Questo – dice ancora la stilista – è un momento molto entusiasmante per Versace. Sono passati più di 20 anni da quando ho preso le redini dell’azienda insieme a mio fratello Santo e ad Allegra. Sono orgogliosa che Versace rimanga forte”. Il gruppo “non è solo sinonimo del suo stile iconico e inconfondibile, ma abbracciando la diversità, spinge le persone a esprimere loro stesse”.

Lei, Santo e Allegra riconoscono che questo prossimo passo “permetterà a Versace di raggiungere il suo pieno potenziale. Siamo tutti molto entusiasti di far parte di un gruppo guidato da John Idol, che ho sempre ammirato come visionario oltre che come un leader forte e appassionato. Essere parte di questo gruppo – sottolinea – è essenziale per il successo a lungo termine di Versace. Questo è il momento perfetto per la nostra azienda, che mette la creatività e l’innovazione al centro di tutte le sue azioni, per crescere”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background