Bper Banca a favore dei giovani  

Scritto da il 25 settembre 2018

Bper Banca a favore dei giovani

Pubblicato il: 26/09/2018 14:04

Solidarietà, innovazione, integrazione e valorizzazione del territorio: questi i temi e i valori promossi dai progetti selezionati con la Call for crowdfunding lanciata la scorsa primavera da Bper Banca su Produzioni dal Basso, piattaforma italiana che conta più di 183 mila utenti registrati e un volume di raccolta fondi di oltre 7 milioni di euro.

Sono quattro i progetti ancora online fino al 17 ottobre, tutti dedicati all’educazione e alla formazione dei giovani, mentre uno ha già raggiunto il budget prefissato. Ad aver chiuso in anticipo la call per la raccolta è ‘Ricette d’Africa @Scuola’, progetto che si è sviluppato coinvolgendo le scuole secondarie e che ha potuto realizzare laboratori interculturali rivolti a donne africane e mediorientali per offrire una prospettiva inedita sulle altre culture e aprire una finestra di dialogo, favorendo così l’integrazione e il confronto.

Tra i quattro progetti ancora alla ricerca di fondi c’è ‘Circolare please!’ L’economia sostenibile a portata di mano promuove la necessità di sviluppare modelli economici sostenibili dal punto di vista sociale e ambientale, attraverso un approccio ludico e divertente. Con la realizzazione di uno spettacolo teatrale e un contest di idee, infatti, gli adolescenti avranno la possibilità di confrontarsi direttamente con il tema della green economy, presentando proposte e suggerimenti per mettere in atto, anche nel quotidiano, esempi virtuosi di economia circolare.

Ancora online anche ‘Ricette golose per giovani chef’, progetto che si rivolge ai ragazzi e alle famiglie per promuovere l’adozione di comportamenti virtuosi in campo alimentare, che si traducono da un lato nella lotta contro la malnutrizione e dall’altro in quella contro l’obesità, problema che interessa oltre il 10% dei bambini italiani. Grazie al coinvolgimento di chef di fama internazionale e alla collaborazione di un pool di nutrizionisti dell’Ospedale Gaslini di Genova, verrà realizzato un ricettario con piatti gustosi, ma al tempo stesso bilanciati dal punto di vista nutrizionale.

C’è poi ‘G.P.S – Giovani Pubblicisti Stranieri (crescono)’, che mira a offrire ai giovani stranieri la possibilità di imparare le basi di una comunicazione efficace su carta stampata e web, insegnando le regole per diventare pubblicisti o giornalisti in Italia. Infine, l’associazione ‘SONG senza barriere’, che ha già raccolto oltre la metà del budget previsto, offre invece la possibilità ai ragazzi della Scuola Speciale Pini, unica di Milano dedicata ad allievi con gravi disabilità, di continuare a dare vita al Coro Manos Blancas, un’attività musicale che li coinvolge e li stimola, assieme a compagni di viaggio provenienti da scuole vicine.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background