Di Maio: “Il reddito? Sulla tessera sanitaria”  

Scritto da il 30 settembre 2018

Reddito cittadinanza su tessera sanitaria, l'idea di Di Maio

(Fotogramma)

Pubblicato il: 01/10/2018 20:04

“L’ideale sarebbe usare la tessera sanitaria” per l’erogazione del reddito di cittadinanza “ma nel frattempo sarà messo su una carta elettronica”. Lo ha detto Luigi Di Maio a ‘Quarta Repubblica’ su Rete 4. I soldi si potranno spendere “negli esercizi commerciali in Italia per far crescere l’economia, bisogna limitare al massimo le spese fuori dall’Italia. Questo – ha spiegato – ci porterà un gettito superiore alle aspettative. Questi soldi inonderanno il commercio, negozi e piccole imprese“. Il vicepremier ha poi precisato che il reddito di cittadinanza sarà dato anche ai residenti in Italia “da almeno 10 anni”.

Stamattina a rivelare alcuni dettagli di come si spenderà il reddito di cittadinanza è stata il viceministro all’Economia dei 5Stelle, Laura Castelli, in un’intervista al ‘Fatto Quotidiano. Il reddito sarà erogato sotto forma di carta acquisti che i beneficiari potranno spendere per i beni di prima necessità, come alimenti e medicinali. Ma anche per pagare l’affitto. “Non ci sarà alcuno scambio di denaro: il negoziante – ha spiegato Castelli – riavrà dallo Stato in giornata la cifra spesa dal singolo cittadino”. Per quanto riguarda i pagamenti che necessitano di bonifico bancario, come il versamento dell’affitto, Castelli ha spiegato che si potranno utilizzare sistemi di pagamento tramite app.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background