Mostre: a Milano le opere di Simon Hernandez e il Venezuela che fu  

Scritto da il 1 ottobre 2018

A Milano le opere di Simon Hernandez e il Venezuela che fu

Pubblicato il: 02/10/2018 19:06

In mostra a Milano le opere del pittore Simon Hernandez e le suggestioni del Venezuela che fu in ‘Simon Hernandez. Archetipi e totem nell’espressionismo di un Gauguin selvaggio’. Dal 4 ottobre la Galleria Hernandez porta a compimento un percorso che ha fuso arte e moda prestando alle stoffe le immagini più emblematiche della carriera artistica del pittore venezuelano al White Milano, e poi restituendo a queste il loro ruolo di protagoniste nel luogo più familiare, la galleria della figlia Consuelo Hernandez.

L’esposizione riscopre un artista contemporaneo che ha portato la sua terra in Europa e qui l’ha imposta con orgoglio multicolore e multietnico. Con lui il surrealismo sudamericano è tornato con prepotente attualità ed ora più di 40 opere ripercorrono, fino al 7 novembre, la sua vita artistica tra funambolismi stilistici, archetipi tropicali e foreste virili che si offrono con grazia.

Simon Hernandez ha dipinto e disegnato la vita nell’intreccio tra mito e cronaca, tra sogno e immanenza. Nei suoi racconti, fra sarcasmo, malizia e melanconia, figure preponderanti, oltre lo schermo brulicante dei colori, leggende e archetipi della cultura latinoamericana, da Pablo Neruda a Lam, da Matta a Garcìa Marques, insomma l’incanto e il fascino di una terra che era fra le più ricche del mondo e che oggi balza alla cronaca per una crisi che non vede ancora via d’uscita.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background