“Ora che dirà Saviano?”, il tweet di Salvini sul sindaco di Riace  

Scritto da il 1 ottobre 2018

Ora che dirà Saviano?, il tweet di Salvini sul sindaco di Riace

(Afp)

Pubblicato il: 02/10/2018 10:06

Fa discutere l’arresto del sindaco di Riace, Domenico Lucano, accusato di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e fraudolento affidamento diretto del servizio di raccolta dei rifiuti. Tra i primi a commentare la notizia sui social, il ministro dell’Interno, Matteo Salvini. “Accidenti, chissà cosa diranno adesso Saviano e tutti i buonisti che vorrebbero riempire l’Italia di immigrati!”, scrive Salvini puntando il dito contro lo scrittore che in passato ha espresso elogi nei confronti del sindaco e del suo metodo per l’accoglienza.

Al tweet di Salvini ha replicato, a stretto giro, il fondatore di Possibile, Giuseppe Civati: “Un ministro indagato per sequestro di persona aggravato che festeggia per i reati contestati a quello che lui stesso ha indicato come suo nemico politico. La vergogna non ha limiti. #Lucano”.

A schierarsi dalla parte del sindaco di Riace è invece Gad Lerner: “Il mandato di arresto per il sindaco di Riace è uno schiaffo in faccia a chi pratica il dovere dell’accoglienza e conferma la pulsione fascistoide di cui sta cadendo preda il nostro paese – scrive il giornalista su Twitter -. Solidarietà piena a #MimmoLucano”


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background