Forio World Championship, titoli a Spagna e Belgio nelle 4 classi in gara  

Scritto da il 7 ottobre 2018

Forio World Championship, titoli a Spagna e Belgio nelle 4 classi in gara

Pubblicato il: 08/10/2018 12:29

Si è concluso a Forio il Campionato Mondiale Endurance Gruppo B, in tappa unica e dunque valido per la conquista dei titoli iridati 2018 nelle 4 classi in gara. In totale, a sfidarsi sono stati 19 equipaggi provenienti da 4 diverse Nazioni (Belgio, Kuwait, Spagna e Italia). Nella classe S1, ad aggiudicarsi il titolo mondiale sono stati i belgi Alain Coppens e Francis Notschaele, con tre vittorie nelle tre manche disputate (1200 punti); ad inseguirli due equipaggi azzurri: il duo della Motonautica Partenopea, Francesco Musti ed Emanuela Procaccini (675 p.) secondo classificato e medaglia d’argento con 825 punti; e l’equipaggio di Rosario Longo ed Enrico Marani (Yacht Club Como MILA CVC), bronzo con 300 punti.

Campioni iridati nella categoria S2, sono diventati invece gli spagnoli Norberto Mallo ed Eduardo Platero (p.1200); 900 punti e secondo posto sul podio della S2, per il ligure Ivan Bonini (argento iridato), portacolori del Gallissimo Racing Team. Nella Boat Production, il titolo iridato è andato invece all’equipaggio spagnolo di Javier Bracho Puga e Sergio Ortega Ruiz (punti 1200). L’argento è finito nelle mani dei napoletani del Circolo Canottieri, Cristiano Segnini e Gianmaria di Meglio, che hanno chiuso il Mondiale a quota 750 p.; terzo gradino del podio per lo spagnolo Ruben Ruiz Monte de Oca (p.600).

L’ultima medaglia azzurra è quella di bronzo, conquistata da Cristiano Zandri (romano del Cast Sub Roma) nella classe Pro; in questa classe la medaglia d’oro è andata ad un altro equipaggio iberico: quello di Lorenzo Josè Gomez e Lorenzo De Amorin – Daniel Yeray, che si è imposto rispettivamente sul connazionale Fernando Lopez Salina (argento iridiato con 800 p.) e su Cristiano Zandri (bronzo con 750 p.).

Annullata invece la gara del Campionato Italiano giovanile di Formula Junior, a causa delle avverse condizioni del mare perdurate nel week-end, che non garantivano le condizioni per poter gareggiare in sicurezza. “Questa manifestazione di rilevanza mondiale -ha dichiarato a conclusione il sindaco di Forio, Francesco Del Deo- dimostra come l’intera isola di Ischia sia location ideale per un turismo sportivo e nautico di livello che può e deve anche destagionalizzare il comparto turistico nostrano. Complimenti a tutti gli organizzatori e… vento in poppa!”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background