Uccisa e gettata in un fosso, ci sono sospettati  

Scritto da il 8 ottobre 2018

Uccisa e gettata in un fosso, ci sono sospettati

Immagine di repertoria (Fotogogramma)

Pubblicato il: 09/10/2018 16:05

Le indagini continuano e si attende l’autopsia, ma a quanto si apprende ci sarebbero già dei sospettati nel caso di Maria, la 39enne uccisa e gettata in un fosso all’altezza di via Castagnevizza a Fiumicino. I carabinieri stanno effettuando ulteriori sopralluoghi sul luogo del ritrovamento del cadavere e stanno interrogando familiari, amici e conoscenti per ricostruire le ultime ore di vita della donna.

La donna presentava una grossa ferita al cranio e alcuni lividi sul corpo. Ancora non è chiaro se sia stata uccisa prima e, poi, gettata nel fosso o se il delitto si sia consumato sul posto del ritrovamento del cadavere, ma la prima sembrerebbe l’ipotesi più accreditata.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background