Un fiume di fango e poi la voragine  

Scritto da il 9 ottobre 2018

Un fiume di fango. E poi detriti e una voragine in strada, aperta all’altezza di Capoterra, sulla SP1. Sono le immagini delle piogge torrenziali che in queste ore stanno piegando la Sardegna. In particolare, sono crollati due ponti che collegano Cagliari a Capoterra sulla SS 195 e sulla Sp 91. L’immensa quantità d’acqua caduta dalle ore centrali della notte sui monti di Capoterra, comune dell’hinterland, ha attraversato i compluvi e ha raggiunto il mare sfondando letteralmente la litoranea.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background