Governo, rimpasto più vicino?  

Scritto da il 13 ottobre 2018

Governo, rimpasto più vicino?

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 14/10/2018 13:46

Il fronte di governo scricchiola sul nodo Alitalia. A quanto apprende l’Adnkronos i tempi della tabella di marcia saranno serratissimi anche se da Via XX Settembre sono evidenti le resistenze del ministro dell’Economia Giovanni Tria. Ormai la diffidenza verso il responsabile del Tesoro è palpabile, la tensione altissima tanto che c’è chi, nelle file dei 5 Stelle, crede che ormai la via del rimpasto sia tracciata. Lo stesso Di Maio, viene riferito all’Adnkronos, non avrebbe nascosto lo stupore per la posizione del ministro dell’Economia: “Questa volta Tria di chi sta facendo gli interessi? Perché vuole fare uno spezzatino di Alitalia?”, si sarebbe sfogato il vicepremier coi suoi.

Già questa settimana è in programma una riunione a Palazzo Chigi tra il premier Giuseppe Conte, i due vicepremier Luigi Di Maio e Matteo Salvini e il ministro Tria per mettere a punto i dettagli del piano di governo sulla compagnia di bandiera, un piano che prevede il ritorno dell’azionista pubblico con una newco partecipata anche da Ferrovie. Il leader della Lega e ministro dell’interno invita il responsabile del Tesoro a rispettare il contratto di governo, mentre dall’entourage di Di Maio assicurano che il vicepremier e leader dei 5 stelle è deciso a non arretrare di un passo. Sulla strategia per rimettere le ali ad Alitalia, prevedendo anche l’intervento di partner privati, Di Maio, Salvini e Conte sarebbero compattissimi.”Come eravamo compatti sul 2,4% e lo abbiamo ottenuto -il ragionamento che Di Maio avrebbe condiviso con alcuni dei suoi uomini più fidati – adesso otterremo anche questo”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background