Addio cartelle fino a mille euro  

Scritto da il 15 ottobre 2018

Addio cartelle fino a mille euro

(Fotogramma)

Pubblicato il: 16/10/2018 10:00

Multe stradali, bolli auto e piccoli debiti da stracciare. C’è il via libera alla rottamazione più pop, quella che prevede il saldo e lo stralcio per le cartelle di importo inferiore a mille euro ricevute dal 2000 al 2010. La misura, contenuta nel decreto fiscale collegato alla manovra, interessa dieci milioni di contribuenti e coinvolge il 25% del magazzino dell’Agenzia delle Entrate-Riscossione. Per le altre cartelle è arrivato invece l’ok alla rottamazione, in cinque anni e 20 rate trimestrali, senza il pagamento di interessi e sanzioni.

Lo stralcio delle cartelle sotto i 1.000 euro è ”una semplice ripulitura”, ha spiegato ieri sera, commentando l’accordo raggiunto nella maggioranza, il presidente del Consiglio Giuseppe Conte nella conferenza stampa che si è svolta in seguito all’approvazione della manovra . ”Ce lo ha chiesto il ministero e gli organi competenti”, ha aggiunto, perché per loro le cartelle fino a 1.000 euro che risalgono a periodi datati ”hanno maggiori costi per tenerle nel sistema informatico” rispetto a quanto si potrebbe incassare.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background