Leopolda 9, cosa c’è da sapere  

Scritto da il 18 ottobre 2018

Leopolda 9, cosa c'è da sapere

(da Twitter /Matteo Renzi)

Pubblicato il: 19/10/2018 16:43

Tutto pronto per la Leopolda 9. Si apre la kermesse – giunta al suo nono appuntamento – quest’anno accompagnata dal claim ‘Ritorno al futuro’. Lavori al via – dopo un aperitivo di benvenuto – verso le 20:30 di venerdì sera. Sabato, poi, si va avanti dalle 9:30 fino all’ora di cena, con una pausa per il pranzo. E domenica, ancora dalle 9:30 fino alla chiusura intorno alle 13.

Tutto ha avuto inizio nel 2010 con quella che è stata ribattezzata la ‘convention dei rottamatori’ alla presenza dell’allora sindaco di Firenze, Matteo Renzi, e un giovane Pippo Civati, leader dell’area dei 30-40enni, che chiedevano un ricambio della classe dirigente del Partito democratico.

COSA VA IN SCENA – E sono anche questa volta le generazioni più giovani a ritrovarsi al centro della prima serata, dedicata agli ‘Under 30‘. Come anticipato dallo stesso Matteo Renzi nella sua ‘E-news’, “una sorta di introduzione su passato, presente e futuro della nostra economia”. Alle 21:45 si comincia con una plenaria con i ragazzi più giovani coordinata da Elena Bonetti. A seguire, dalle 22:30 alle 24, trenta tavoli coordinati da trenta ragazzi under 30 accompagnati da altrettanti parlamentari.

SABATO – Tocca poi agli amministratori: un’ora di proposte dai sindaci dalle 9:30 di sabato mattina. Poi – dalle 10:30 – inizia il lavoro dei tavoli: cinquanta tavoli di proposte e discussioni (con elenco disponibile da venerdì sera in Leopolda). Alle 14:30, ricorda l’ex premier, tocca al “primo Talk della storia della Leopolda. Conduco io – scrive Renzi -. Cinque ospiti: Roberto Cingolani, Federica Angeli, Roberto Burioni, Rula Jebrael. E il quinto? Lo scopriremo sabato”. Alle 16:30 si torna in plenaria con Ivan Scalfarotto che presenta i Comitati Civici.

DOMENICA – Alle 9:30 ancora una plenaria con interventi di cinque minuti a testa. Poi, alle 12:30, la chiusura con intervento finale. Ogni appuntamento è disponibile in diretta su www.leopoldastazione.it e sulla pagina Facebook della Leopolda.

CHI C’E’ – “Paradossalmente – scrive Renzi – ci sono più richieste di partecipazione di quando eravamo al governo. Meno VIP, ma più gente comune”.

MANOVRA – Inoltre, fa sapere l’ex premier nel corso di una diretta Facebook, “alla Leopolda presenteremo una controproposta alla manovra che ha due effetti: si abbassano le tasse e si dimezza lo spread. Sono tre proposte che aiutano l’Italia a rimettersi in moto”.

NORDEST – Ma anche Veneto e Nordest sbarcano alla Leopolda 9. Con i deputati veneti Alessia Rotta, Sara Moretto e Roger De Menech a condurre altrettanti tavoli legati ai temi cari a questo territorio in un contenitore intitolato ‘Futuro: Passaggio a Nordest’. Dal fisco, allo sviluppo, passando per impresa, artigianato e lavoro senza dimenticare il delicato tema della comunicazione: questi i focus su cui si concentrano i gruppi di approfondimento. Con uno spazio dedicato, inevitabilmente, ad autonomia e federalismo.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background