Danza: al Lido di Ostia in scena ‘Per… Inciso’  

Scritto da il 19 ottobre 2018

Al Teatro del Lido di Ostia si danza 'Per... Inciso'

‘Per… Inciso’ lo spettacolo che debutta domani al Teatro del Lido di Ostia

Pubblicato il: 20/10/2018 20:41

Il 21 ottobre (ore 18) il palcoscenico del Teatro del Lido di Ostia ospita ‘Per… Inciso’, una serata di danza e di musica a firma delle compagnie E.sperimenti e Gdo Dance Company, con le coreografie di Mattia de Virgiliis, Francesco Di Luzio, Federica Galimberti. Il titolo della serata, ‘Per… Inciso’, è emblematico. Si riferisce alle ‘incisioni’ dei grandi cantautori italiani che hanno raccontato l’Italia nei loro testi e nelle melodie, ma è anche un ‘inciso’, un voler sottolineare con leggerezza e con ironia, ma ribadendolo, il concetto di libertà, espresso nei due monologhi teatrali che punteggiano lo spettacolo.

Per sviluppare una riflessione su quanto quella libertà, che nei testi e nell’espressione artistica si esalta, sia cara e vada tutelata. Lo spettacolo è costruito con un linguaggio del tutto particolare, che ‘dice’ musica, ‘canta’ movimento e ‘danza’ parole. Il risultato è un insieme espressivo, emozionante, critico, che si esprime nel linguaggio ‘contaminato’ di tre giovani autori, Federica Galimberti, Mattia de Virgiliis e Francesco Di Luzio, che hanno trovato nel confronto a tre mani un gioco stilistico fruttuoso, che ha dato vita ad una grammatica comune, che tiene gli spettatori sospesi fino alla fine come in un concerto, attenti come in uno spettacolo teatrale, coinvolti dalle emozioni che dal palco si riversano sulla platea.

Dalla lunare atmosfera dell’intramontabile ‘Nel blu dipinto di blu’, anni ’60 e prime coppie nell’Italia del boom, fino al rap di Jovanotti, passando attraverso Gaber e De Andrè, Guccini e Capossela. E’ l’Italia ad essere protagonista, sono i cantautori che, con la loro musica, l’hanno resa vera così come la si vede e soprattutto reale, così come la si ‘ascolta’. In scena i performer interpretano questo frizzante ed energico lavoro muovendosi sinuosamente tra le pulsanti melodie del passato e le voci più care al pubblico italiano, unendo generazioni diverse attraverso vissuti ed emozioni comuni.

Nel susseguirsi di tante sensazioni e atmosfere compare inaspettato Lui, quello strano personaggio senza tempo che si anima per dare al pubblico le sue ironiche divagazioni e riflessioni sul grande tema della Libertà, un pensiero ricorrente nei testi dei cantautori e tanto più attuale oggi, alla luce degli avvenimenti che scuotono di continuo le coscienze nel profondo.

Gli interpreti, abili nel contaminare stili e tecniche, dal contemporaneo all’hip hop, si esprimono attraverso la cifra stilistica che li caratterizza. Far convivere tradizione ed innovazione, giovani e non più giovani, far emozionare nel condividere un messaggio tramite la loro grammatica gestuale di impatto, fortemente teatrale e volutamente leggera, con il sorriso dell’ironia, che ne è la forza dirompente quando sono tutti insieme. Per cercare delle preziose incisioni di cui non avevano percepito la profondità.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background