Renzi: “Non lasciamo l’Italia ai cialtroni”  

Scritto da il 20 ottobre 2018

Renzi: Non lasciamo l'Italia ai cialtroni

(Fotogramma)

Pubblicato il: 21/10/2018 14:25

“Noi siamo quelli che barcollano ma non mollano. Siamo quelli che restano ma siamo anche quelli che si rimettono in cammino perché non vogliono lasciare l’Italia ai cialtroni che la vogliono distruggere”. Matteo Renzi chiude la Leopolda e lancia un nuovo affondo contro il governo: “State prendendo in giro gli italiani”.

Renzi dice che “c’era un disegno sostenuto da molte personalità”, di “trasformarci in piccoli alleati saggi dei 5 stelle”. Ma “noi abbiamo detto no a questo disegno” scandisce, “ho detto no perché avremmo perso la nostra anima. Era un accordo vantaggioso per le poltrone ma la politica non è solo scambio di nomine. Abbiamo detto no a un’operazione di potere”.

“FOA BUGIARDO”– Renzi va poi all’attacco del presidente della Rai. “E’ un bugiardo, è una fake news che cammina” dice il senatore del Pd dopo le parole di Marcello Foa, secondo il quale il gruppo Pd all’europarlamento sarebbe finanziato da George Soros. “Non invitatemi alle trasmissioni, io non ho paura e lo dico in faccia che il presidente della Rai è bugiardo. Chiedo ai parlamentari del Pd in Ue domani mattina di denunciare il presidente della Rai per calunnia e diffamazione. Vergogna”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background