X Factor, inizia il live  

Scritto da il 21 ottobre 2018

X Factor live, le novità tra giudici e social

(Twitter /X Factor)

Pubblicato il: 22/10/2018 18:21

Parte giovedì 25 ottobre alle 21.15, su Sky Uno, la fase live della dodicesima edizione di X Factor. 12 concorrenti, che si giocheranno i 4 posti disponibili per arrivare alla finale del Mediolanum Forum ad Assago, equamente suddivisi tra i giudici Fedez, Manuel Agnelli, Mara Maionchi e l’esordiente Lodovico Guenzi, che prende il posto di Asia Argento.

Il frontman de Lo Stato Sociale, band che cantava “Nasci rockstar, muori giudice ad un talent show”, risponde a chi gli critica l’apparente incoerenza tra il suo passato ‘indie’ e il nuovo presente: “Ho cambiato idea su tante cose della vita e non me ne sono pentito. Questa volta è una delle poche occasioni in cui non ho cambiato idea. Ho passato una settimana a Sanremo a ripetere ‘Competitions are for horses, not for artists’, ed ero dentro a una gara. E’ la mia maniera di interpretare una gara”. Guenzi porterà al live le 3 band selezionate da Asia Argento: Bowland, Red Bricks Foundation e Seveso Casino Palace.

Tra i giudici maggiormente al centro dell’attenzione quest’anno, Fedez, che a suo dire si trova nell’edizione per lui più complicata: “E’ sicuramente l’anno più stimolante per me, il più difficile. Ho perso un concorrente durante gli home-visit, i bootcamp sono quelli andati peggio rispetto alle altre edizioni, ho avuto proprio una batosta a livello morale. In virtù di questo, mi sento molto più stimolato e motivato rispetto all’anno scorso”. A guidare gli le under donne sarà Manuel Agnelli, che cercherà di portare fino in fondo Luna, Martina e Sherol: “Sono molto giovani, vorrei che sfruttassero questo percorso per conoscere più musica e per imparare a fare anche altre cose, perché quelle che sanno già fare, le sanno fare molto bene”.

Sempre con gli under, ma uomini, ci sarà Mara Maionchi: “Ho scelto questi ragazzi perché, tra quelli che ho sentito, mi davano la speranza di riuscire a fare qualcosa di particolare. Però sono cauta, perché in questo mestiere devi rimanere tranquillo finché non sei primo in classifica. E quando lo sei devi iniziare ad aver paura, perché puoi solo scendere”.

Novità della dodicesima edizione di X Factor saranno la direzione artistica di Simone Ferrari, 31enne, più giovane regista al mondo di una cerimonia olimpica (“Wondrous Wind”, chiusura delle Olimpiadi d’Oriente), e la possibilità di interagire via social con i concorrenti. Tutti i protagonisti, infatti, potranno utilizzare il proprio profilo Instagram durante le otto settimane che porteranno alla finalissima di Assago: “Un buon modo per comunicare con il pubblico e farsi anche un po’ di promozione”, commenta Fedez. Il rapper italiano per una sera svestirà i panni di giudice e si esibirà sul palco, così come faranno i Maneskin (secondi classificati della scorsa edizione), la Dark Polo Gang, i Subsonica, Enrico Nigiotti insieme a Gianna Nannini, Jonas Blue con Lyam Payn e ospiti internazionali come Sting e Shaggy.

E’ una certezza di X Factor il presentatore, Alessandro Cattelan: “E’ finito il ‘precampionato’, adesso i due minuti che i ragazzi avranno a disposizione diventeranno fondamentali per ognuno di loro, fin dalla prima puntata”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background