Nel Lazio il primo distretto tecnologico per beni e attività culturali  

Scritto da il 22 ottobre 2018

Un centro di eccellenza per un investimento complessivo di oltre 40 milioni di euro suddivisi tra Regione Lazio e Miur. Tra gli obiettivi la realizzazione di un centro di eccellenza che prevede interventi pari a 6 milioni di euro con il coinvolgimento di 800 ricercatori e 800 assegnisti. Nei primi 18 mesi di attività sono in programma, inoltre, 18 corsi di alta formazione, 10 master di primo e secondo livello, 3 grandi progetti di ricerca. Per il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, si tratta di una vera e propria rivoluzione al servizio dell’Italia e dell’Europa per valorizzare l’immenso patrimonio del Paese, per costruire un nuovo modello di sviluppo che crei giustizia e ricchezza.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background