Statali, 800 milioni per le assunzioni  

Scritto da il 23 ottobre 2018

Statali, 800 milioni per le assunzioni

(Fotogramma)

Pubblicato il: 24/10/2018 13:32

Nuove risorse in arrivo per le assunzioni nella pubblica amministrazione. Oltre 800 milioni in tre anni sono stanziati dalla legge di bilancio per assumere personale statale a tempo indeterminato, si legge in una bozza della manovra circolata ieri. Il fondo per le assunzioni nella Pa è rifinanziato per euro 131.000.000 per l’anno 2019, per euro 292.000.000 per l’anno 2020 e per euro 384.000.000, a decorrere dall’anno 2021.

“Le relative assunzioni a tempo indeterminato, in aggiunta alle facoltà di assunzione previste dalla legislazione vigente, sono autorizzate – si spiega -, nell’ambito delle vacanze di organico, a favore delle amministrazioni dello Stato, degli enti pubblici non economici nazionali e delle agenzie, individuate con decreto del Ministro per la pubblica amministrazione, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze”.

Il ministro della Pa Giulia Bongiorno , intervenendo oggi all’assemblea Anci a Rimini, ha detto: “Dopo anni in cui c’è stato sempre il blocco del turnover finalmente abbiamo la possibilità di assunzione al 100%, ma non è tutto: sono previste anche delle assunzioni straordinarie“. “Riteniamo importante che la pubblica amministrazioni ricominci a correre”, ha continuato. “Ma non voglio assumere per avere persone ferme dietro alla scrivania – ha assicurato – Devono essere persone formate, che vadano nei settori strategici: digitalizzazione, semplificazione e uso dei fondi Ue“.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background