Danza, scuola Opera di Roma festeggia 90 anni  

Scritto da il 25 ottobre 2018

Danza, scuola Opera di Roma festeggia 90 anni

Gala al Nazionale per festeggiare i 90 anni della Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma (foto Yasuko Kageyama)

Pubblicato il: 26/10/2018 16:32

Gala speciale, domenica prossima, al Nazionale, per festeggiare il 90esimo anniversario della Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma diretta da Laura Comi. Per l’occasione la serata-evento, che si avvale anche di contributi video e testimonianze preziose, coinvolgerà allievi, ex allievi della Scuola di danza accanto ai professionisti del Corpo di ballo del Costanzi.

La Scuola di danza è stata istituita nel 1928 ed è uno dei più antichi e prestigiosi istituti professionali italiani. Dal 1939 si trova in via Ozieri 8, in una struttura ricca di storia e di fascino, a ridosso dell’Acquedotto Felice, realizzato durante il pontificato di Papa Sisto V, e sopra l’antico Circo Variano che insieme donano alla Scuola un aspetto unico, contribuendo a creare un’atmosfera d’altri tempi.

Per questo Luchino Visconti nel 1951 la sceglie come location per alcune scene del film ‘Bellissima’ con Anna Magnani. L’incanto di questo luogo è rafforzato dai suoi interni che vantano arredamenti d’epoca che, grazie all’attenzione e alla cura prestate, conservano ancora oggi tutta la loro funzionalità e bellezza.

”Negli ultimi anni, sotto la direzione di Laura Comi che ringrazio per l’ottimo lavoro che sta svolgendo – ha dichiarato il sovrintendente Carlo Fuortes – la scuola ha avuto un’importante evoluzione e rinnovamento, attraverso un’attenta scelta del corpo docente, un ampliamento e miglioramento del piano formativo e dei moduli didattici, un aumento delle attività di spettacolo accanto all’introduzione di nuove iniziative come stage per allievi esterni, corsi di aggiornamento e corsi di formazione per insegnanti di danza”.

”Festeggiare oggi i suoi primi 90 anni non è solo un piacere – ha aggiunto – ma un dovere nei confronti della nostra storia, di tutte le persone che con il loro lavoro hanno contribuito a renderla tale. La nostra cultura passa attraverso la nostra memoria che dobbiamo tenere viva e onorare con iniziative come queste, per rilanciare un futuro sempre più solido e di alto profilo”.

L’attuale direttrice Laura Comi, formatasi nella scuola di via Ozieri, entrata subito dopo il diploma nel Corpo di ballo del Teatro dell’Opera, del quale diviene prima ballerina ed étoile, ha invece dichiarato: ”Sono onorata di celebrare insieme al sovrintendente Carlo Fuortes questa significante ricorrenza”.

”Sono trascorsi 90 anni dall’apertura della Scuola di danza del Teatro dell’Opera di Roma – ha proseguito Laura Comi- e oggi nel festeggiarla ne riscontriamo con gioia la crescita che ha avuto in questi anni, diventando un importante punto di riferimento per i giovani che intendono avviarsi alla professione tersicorea”.

”Dirigerla per me è un piacere e un privilegio – ha aggiunto – e in questa occasione, una grande emozione rappresentarla per celebrarne insieme il lavoro svolto nel tempo. Numerosi sono coloro che, grazie allo studio della tecnica e all’esperienza maturata all’interno della scuola e del Teatro, oggi ballano nelle maggiori compagnie italiane e internazionali, e tanti sono i successi e i riconoscimenti ottenuti dalla Scuola stessa”.

”Desidero ricordare, poi – ha sottolineato ancora- con sentita gratitudine tutti i direttori, i maestri, il personale e gli allievi che negli anni si sono succeduti per il loro ruolo fondamentale, così come ringrazio le autorità del Teatro che hanno sempre sostenuto la Scuola. Oggi è la festa della Scuola – ha concluso- Auguriamo a tutti i nostri giovani una solida continuità didattica e un futuro brillante”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background