Moscovici: “Ciocca? Cretino e fascista”  

Scritto da il 25 ottobre 2018

Moscovici: Ciocca? Cretino e fascista

(Photo by FREDERICK FLORIN / AFP)

Pubblicato il: 26/10/2018 11:14

Per il commissario europeo agli Affari economici e monetari Pierre Moscovici l’eurodeputato leghista Angelo Ciocca “è un cretino, un provocatore, un fascista”. “Il suo gesto è grottesco”, ha dichiarato il commissario sulla rete CNews, tornando a commentare quanto fatto due giorni fa dall’eurodeputato, che ha calpestato con una scarpa gli appunti di Moscovici al termine della conferenza stampa sulla manovra italiana.

“Quando si comincia a calpestare le regole, ivi compreso con delle scarpe, si ha una specie di deriva lenta verso ciò che si chiama la democrazia illiberale, ossia il non rispetto della libertà di stampa, la libertà della giustizia e delle istituzioni politiche”, ha affermato il commissario. “E’ proprio la politica che detesto e sono persone che combatterò fino al mio ultimo respiro”, ha aggiunto ricordando che Matteo Salvini aveva preso le distanze dal gesto di Ciocca.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background