Desirée, l’arresto del ghanese Yusif  

Scritto da il 26 ottobre 2018

Nelle immagini si vede la casa diroccata, dove si nascondeva il quarto uomo, il ghanese Salia Yusif, fermato con altri tre per lo stupro e l’omicidio della 16enne Desirèe Mariottini. Ora si trova nel carcere di Foggia.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background