Allerta rossa al Nord, scuole chiuse a Roma 

Scritto da il 27 ottobre 2018

Roma aspetta il nubifragio, allerta rossa al Nord

(FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 28/10/2018 14:34

Vento forte, nuvole grigie, scrosci improvvisi. Roma è minacciata da un nubifragio che, già dalla mattina di domenica, si annuncia con piogge violente in alcune zone della Capitale e il corollario di alcune strade allagate. Sono già circa 120 gli interventi dei Vigili del Fuoco del Comando di Roma effettuati dalle 20 di sabato sera sino alle 11 di domenica mattina nel Comune e Provincia per le forti condizioni meteo.

A causa dei forti venti si registrano cadute di tegole dai tetti, alberi e rami pericolanti, insegne pubblicitarie e pali (di Enti Pubblici) pericolanti. Al momento sono stati effettuati circa 150 interventi (di cui 80% per le condizioni meteo il restante 20% soccorso ordinario).

LIGURIA – Nel resto d’Italia la situazione non è migliore. In Liguria, solo poche ore di tregua dal maltempo e poi scatta in serata l’allerta arancione che, “nella zona B tra la provincia di Genova e di Savona”, da lunedì mattina intorno alle 6 passa “ad un grado di allerta rosso, sul levante a partire dalle 12 fino alle 18. Con l’allerta rossa c’è l’automatismo di tutte le scuole chiuse. Resterà arancione solo l’estremo ponente ligure” ha annunciato l’assessore regionale ligure alla Protezione civile, Giacomo Giampedrone. E continua senza sosta il lavoro dei vigili del fuoco genovesi per ripristinare la sicurezza in città, soprattutto nei quartieri di San Teodoro e Molassana colpiti dal forte vento: numerosi tetti hanno subito danni nella zona di via Venezia, via Digione e via Alizeri. Molti alberi abbattuti.

VENETO – Per maltempo, spostandosi in Veneto, lunedì e martedì scuole di ogni ordine e grado chiuse anche a Vicenza, oltre che in provincia. Lo ha deciso il prefetto di concerto con il direttore dell’ufficio scolastico provinciale per non ostacolare con intasamenti della circolazione eventuali interventi che potrebbero rendersi necessari per far fronte alle previste criticità idrauliche e idrogeologiche.

TOSCANA – Maltempo in forte intensificazione per la giornata di lunedì anche sulla Toscana. La Sala Operativa della Protezione civile regionale ha infatti emesso un codice rosso per vento e mareggiate dalle 7 alla mezzanotte di lunedì. Inoltre ha esteso il codice arancione per temporali forti fino alla mezzanotte di lunedì per tutta la Regione: è infatti atteso un ulteriore peggioramento con piogge diffuse a prevalente carattere di temporale nella seconda parte della giornata.

CAMPANIA – In Campania permane fino a martedì l’allerta meteo già diramata dalla Protezione civile della Regione e attualmente in vigore. La criticità idrogeologica è stata prorogata sull’intero territorio regionale: in particolare, le precipitazioni più abbondanti con previsioni di impatto al suolo tali da determinare un livello di allerta arancione sono attese ancora sulla zona 2, in cui ricadono il Matese e l’Alto Volturno. Sulla restante parte della Campania, l’allerta fino a martedì mattina è di colore giallo.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background