Fortissimo maltempo  

Scritto da il 27 ottobre 2018

Fortissimo maltempo

Foto di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 28/10/2018 10:44

Saranno soprattutto Liguria, alto Piemonte, medio-alta Lombardia, Trentino Alto Adige, alto Veneto, Friuli Venezia Giulia, Toscana, Lazio, Umbria, ovest Abruzzo e ovest Sardegna le aree più bersagliate dal maltempo oggi, quelle più interessate dalle piogge più intense e persistenti. In 48 ore, spiega 3bMeteo, “possibili picchi superiori ai 250-300 millimetri di pioggia su alto Piemonte, Alpi e Prealpi centro-orientali (segnatamente sui rilievi lombardo-veneti), Trentino, Bellunese, Carnia, Prealpi Giulie, Liguria di Levante e Appennino di spartiacque tra Cuneese e Savonese e tra Genovesato e Alessandrino: in tutti questi territori non si escludono già locali problematiche di carattere idrogeologico.

Nevicate copiose sono attese sulle Alpi a quote medio-alte, in questa prima fase soprattutto su Alpi centro-orientali. Meno coinvolto invece il Sud Italia e il medio-basso versante adriatico (Romagna compresa), almeno in una prima fase, con clima più asciutto e mite complice i venti di caduta dalla dorsale appenninica.

Il sito della Protezione civile parla di allerta rossa per Friuli Venezia Giulia (Bacino montano del Tagliamento e del Torre, Bacino del Livenza e del Lemene) e Veneto (Piave pedemontano, Alto Piave).

Meteo di oggi -Rovesci e temporali anche intensi interesseranno tutto il Centronord, specie su Alpi, Prealpi, Liguria, medio-alto versante tirrenico e Appennino centro-settentrionale. Fenomeni anche su Campania, Isole Maggiori e Calabria ionica. Meno coinvolti i settori del medio-basso versante adriatico, qui però con possibili piogge nella seconda parte del giorno in estensione fin sulle coste. Forti venti dai quadranti meridionali con raffiche anche superiori ai 50-70km/h e mari agitati; acqua alta a Venezia.

Meteo lunedì – Le cose non miglioreranno poi molto domani. Piogge forti e locali nubifragi sono attesi sul medio-alto Piemonte, Alpi e Prealpi, medio-alto Veneto, Trentino, Friuli Venezia Giulia, Liguria di Levante, medio-bassa Toscana (oltre che sull’Appennino tosco-emiliano), Lazio, Umbria, Nordovest Sardegna, settori occidentali di Marche e Abruzzo e Campania. In 24 ore attesi accumuli anche superiori ai 150 millimetri su Alto Piemonte , Friuli Venezia Giulia, Liguria e Toscana dopo le forti piogge che interesseranno queste zone già nel weekend. Possibile importante evento mareale sulla Laguna Veneta con acqua alta a Venezia fino a oltre 130 centimetri.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background