Assolta Wanda Nara  

Scritto da il 28 ottobre 2018

Assolta Wanda Nara

(Fotogramma)

Pubblicato il: 29/10/2018 12:53

Il Tribunale di Milano ha assoltoWanda Nara dall’accusa di ‘trattamento illecito dei dati privati’ per la pubblicazione su Twitter del numero di cellulare e altri dati personali del suo ex marito, l’attaccante Maxi Lopez. L’accusa aveva chiesto per la showgirl una condanna a quattro mesi di carcere, riconoscendole le attenuanti generiche.

L’episodio risale al 2015 durante la ’guerra’ mediatica tra i due, seguita alla separazione e al successivo matrimonio con l’interista Mauro Icardi. Nell’imputazione firmata dal pm si accusava la showgirl di avere condiviso il 22 giugno del 2015 sui social i dati personali, tra cui anche l’indirizzo e-mail dell’ex marito, per “trarre profitto” procurando “nocumento” a Maxi Lopez mentre erano in corso “le operazioni di ’calciomercato’”.

Wanda Nara aveva poi cancellato tutto ma il danno, secondo l’accusa, era stato fatto. I giudici della seconda sezione penale hanno dato ragione all’imputata, assistita dall’avvocato Giuseppe Di Carlo, perché “non c’è prova che sia stata lei l’autrice dei post e nemmeno che abbia arrecato un danno a Lopez“. Per questo è stata assolta con la formula della vecchia insufficienza di prove (articolo 530 comma 2).


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background