Lite tra passeggera e autista, bus precipita nel fiume  

Pubblicato da in data 1 Novembre 2018

Lite tra passeggera e autista, bus precipita nel fiume

Foto di repertorio (Xinhua)

Pubblicato il: 02/11/2018 11:09

E’ stata una rissa per futili motivi fra una passeggera e l’autista a far precipitare un autobus nel fiume Yangtze, causando almeno 13 morti. E’ quanto hanno scoperto le indagini della polizia su un incidente accaduto domenica scorsa nella municipalità sud occidentale cinese di Chongqing. Intanto si cercano ancora due dispersi nel fiume.

Grazie alle telecamere a bordo, la polizia è riuscita a ricostruire l’incredibile dinamica dell’incidente, nato dalle proteste di Liu, una donna di 48 anni, irritata perché la sua fermata era stata soppressa a causa di lavori stradali. Di fronte al rifiuto di fermarsi dell’autista, il 42enne Ram, è nato un litigio presto degenerato in una vera e propria rissa, con la donna che ha colpito l’autista sulla testa con il suo cellulare. Nel parapiglia, l’autista ha sollevato la mano destra dal volante, facendo sterzare violentemente l’autobus a sinistra. Ormai fuori controllo, il mezzo è passato sulla corsia opposta ed è precipitato nel fiume dopo aver urtato una macchina.


Opinioni dei lettori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Leggi altri articoli

Traccia corrente

Titolo

Artista

Background