Cgil: “Domani operai Forestas in piazza contro contratto”  

Scritto da il 6 novembre 2018

Cgil: Domani operai Forestas in piazza contro contratto

Immagine di repertorio (Afp)

Pubblicato il: 07/11/2018 20:40

“Non è possibile che il legislatore si metta a fare il sindacalista. Il legislatore fa atti di indirizzo e poi le parti negoziali decidono i contratti da applicare e come devono essere applicati. L’idea folle di alcuni consiglieri regionali è quella di prendere tutti questi operai e impiegati della regione che lavorano nell’ente Forestas, oltre 5mila persone con qualifiche ben precise e anche una retribuzione articolata e farli ‘diventare’ tutti operai comuni generici, applicando loro il contratto dei dipendenti dell’amministrazione regionale”. E’ quanto sottolinea all’Adnkronos Michele Carrus, Segretario Generale della Cgil Sardegna annunciando che domani ”ci sarà una grande manifestazione degli operai Forestas iscritti a Cgil, Cisl e Uil, che sono la stragrande maggioranza dei lavoratori, circa 3.500, a piazza del Carmine, vicino a via Roma, dove gli operai diranno che non è assolutamente vero che loro desiderano questo cambiamento”.

”E’ impensabile che il consiglio regionale faccia una legge sulla testa delle persone per farli diventare tutti impiegati regionali -sottolinea Carrus- una operazione che serve solo ad avvantaggiare un gruppetto di impiegati quadri e funzionari che vedrebbero spalancarsi per loro brillanti prospettive di carriera nell’amministrazione regionale per la quale non hanno fatto concorso mentre i poveri operai perderebbero la previdenza agricola e quindi verrebbero sottopagati. Per non parlare di quelli stagionali che non verrebbero più riassunti”.

”Questi operai -tiene a precisare il Segretario Generale della Cgil Sardegna- sono lavoratori idraulico forestali e quindi hanno una contrattazione, una disciplina e una legislazione che riguarda le attività del settore idraulico forestale in Sardegna, come d’altronde avviene in tutto il resto di Italia”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background