Maltempo, da Cdm via libera a stato emergenza per 11 Regioni 

Scritto da il 7 novembre 2018

Maltempo, da Cdm via libera a stato emergenza per 11 Regioni

(Foto Fotogramma)

Pubblicato il: 08/11/2018 21:40

Il Cdm ha deliberato lo stato di emergenza per i danni del maltempo per 10 regioni più le province autonome di Trento e Bolzano. Lo ha riferito il ministro per il Sud, Barbara Lezzi, al termine della riunione a palazzo Chigi.

Si tratta di Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Veneto, oltre alle Province autonome di Trento e Bolzano “colpiti dagli eccezionali eventi meteorologici che si sono verificati a partire dal 2 ottobre 2018”.

Già disposte le prime risorse“. Sulla base di una prima quantificazione dei fabbisogni relativi esclusivamente alla più stretta emergenza, è stata stanziata la somma di 53,5 milioni di euro, a valere sul Fondo per le emergenze nazionali, per consentire gli immediati interventi di ripristino della viabilità e il completamento delle operazioni di soccorso e pronto intervento. Nei prossimi giorni, a tali risorse, si aggiungeranno altri 200 milioni di euro, che saranno stanziati in via amministrativa per un ulteriore primo intervento di emergenza, in attesa della definitiva quantificazione dei danni”.

“Stiamo aspettando che le regioni facciano tutte le ricognizioni, è un lavoro complesso”, ha detto Lezzi aggiungendo: “Domani ci sarà un incontro alle 11 con il ministro Costa e con il presidente Conte per organizzare le risorse dei fondi strutturali europei e definire il piano contro il dissesto idrogeologiche”. I fondi strutturali europei, ha fatto sapere ancora Lezzi, sono in capo alle regioni e ammontano ad una cifra “tra i 3 e i 4 miliardi di euro. Con il ministro Costa incontreremo le regioni per coordinare il lavoro in modo da fare un’operazione organica su tutto il territorio”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background