Caldo anomalo, a Roma 23°C  

Scritto da il 10 novembre 2018

Caldo anomalo, a Roma 23°C

Fotogramma

Pubblicato il: 11/11/2018 09:52

Caldo anomalo sull’Italia. In questi ultimi giorni le temperature, complici i venti meridionali, caldi e umidi, si sono mantenute ovunque ampiamente sopra le medie stagionali. E a partire da domani l’Italia sarà conquistata da un moderato campo di alta pressione africana, e la colonnina di mercurio subirà un’ulteriore impennata. Attenzione però, l’anticiclone non garantirà per tutti clima mite e soleggiato.

Da domani – spiegano gli esperti del sito ilmeteo.it – assisteremo a un rialzo termico piuttosto evidente e anomalo per il periodo, soprattutto al Centro-Sud, dove non sarà raro toccare i 22-23°C a Roma, Napoli, Bari, mentre al Nord i valori termici potranno salire fino a 20°C, ma non sulle zone di pianura del Nord. Perché? Il ristagno dell’aria fredda nei bassi strati dell’atmosfera, in presenza di un moderato campo di alta pressione, in una zona chiusa come la Pianura Padana, provoca di fatto la comparsa della nebbia; l’anticiclone poi, con il passare dei giorni, tende ad invecchiare sempre più e l’aria fredda staziona a lungo nei bassi strati, restandovi per tutta la giornata. Questo accadrà soprattutto, spiegano gli esperti, nella pianura padana e in quella veneta, dove il sole difficilmente riuscirà a fare capolino tra la spessa coltre nebbiosa e i valori termici a Milano, Bologna, Padova, Rovigo, ad esempio, non supereranno i 14-15°C. Pertanto, farà più caldo al Centro-Sud e lungo i rilievi rispetto alle zone pianeggiati del Nord.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background