E’ morta, anzi no: funerale annullato  

Scritto da il 13 novembre 2018

E' morta, anzi no: funerale annullato

Foto di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 14/11/2018 16:09

E’ grave ma ancora viva la donna di 80 anni per la quale era già stata firmata l’autorizzazione all’espianto degli organi e organizzato il funerale. E’ accaduto a Uri, in Sardegna, dove le campane avevano già suonato a morte. Come si legge su ‘La nuova Sardegna’, la donna era stata trovata nel bagno di casa, in terra, in stato di semi-incoscienza, colpita da un ictus. Trasportata in ospedale e ricoverata in terapia d’urgenza all’ospedale Santissima Annunziata di Sassari, ai parenti era stato detto l’80nne era cerebralmente morta e che per lei non c’era più nulla da fare. A quel punto era partita tutta la trafila per organizzare i funerali. Tornati il giorno dopo in ospedale hanno scoperto che l’anziana è ancora viva: trasferita in rianimazione, dove si trova tutt’ora, è grave ma ancora viva.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background