Ponte Morandi, 3 mesi dopo 

Scritto da il 13 novembre 2018

Ponte Morandi, 3 mesi dopo

(Afp)

Pubblicato il: 14/11/2018 13:05

Quarantatré rose bianche deposte sotto quello che rimane di ponte Morandi. Le hanno deposte oggi, a 3 mesi esatti dal crollo a Genova, i cittadini di Certosa che hanno ricordato con una cerimonia le 43 vittime della tragedia del 14 agosto scorso.

Alle 11,36, l’ora esatta del disastro, gli abitanti si sono raccolti in via Fillak per la celebrazione che si è svolta al limitare della zona rossa di Genova. Dopo alcuni istanti di raccoglimento sono stati suonati 43 rintocchi di campana tibetana, per ricordare chi ha perso la vita ormai 90 giorni fa. Poi il comitato, a piedi attraverso via Campi, ha raggiunto il ponte pedonale sul Polcevera per deporre le rose sul greto del torrente, proprio sotto il viadotto crollato.

“Siamo qui per non dimenticare”, hanno spiegato i portavoce del comitato sfollati della zona rossa che attendono la conversione in legge del decreto Genova oltre al via alla demolizione e ricostruzione dell’opera.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background