Berlusconi pungola Salvini  

Scritto da il 15 novembre 2018

Berlusconi pungola Salvini

(Afp)

Pubblicato il: 16/11/2018 21:34

La manovra economica attesa in Parlamento, le prossime regionali, ma soprattutto il rapporto della Lega con i Cinque stelle. Silvio Berlusconi, raccontano fonti azzurre, ha incontrato ieri nel tardo pomeriggio, a palazzo Grazioli, Matteo Salvini per fare il punto della situazione nel centrodestra e ricordare ancora una volta al segretario di via Bellerio che così non si può andare avanti e che è venuta l’ora di liberarsi di Luigi Di Maio, altrimenti il Paese e la democrazia rischiano grosso.

Sono giorni che il Cav pungola il suo alleato Matteo e gli rammenta che sta al governo con Di Maio che è più pericoloso dei comunisti. Domenica scorsa, in particolare, dal palco del Congresso dei giovani azzurri, l’ex premier ha messo in guardia il Capitano dal rischio di “suicidio politico” se non si decide a rompere con i grillini che fanno solo danni al Paese e si apprestano a votare una legge di bilancio che va contro imprese e famiglie e non rispetta il programma di centrodestra.

Berlusconi, raccontano, avrebbe messo in chiaro che lui sarà la spina nel fianco di questa maggioranza grillo verde, convinto che ci sono molti deputati e senatori, nei gruppi misti, nel pd e tra i penta stellati, pronti a sostenere un nuovo governo di centrodestra.

Di fronte a questa prospettiva, Salvini pur riconoscendo le frizioni interne con M5S, avrebbe detto che rispetterà il contratto di governo, perché ha sempre mantenuto gli impegni e si andrà avanti così, almeno, fino alle Europee. Al centro del colloquio tra Salvini e Berlusconi, a quanto sia apprende da fonti parlamentari, ci sarebbe stato anche la questione giustizia e il nodo della prescrizione.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background