Torna in Usa il Pmi day  

Scritto da il 15 novembre 2018

Torna in Usa il Pmi day

(Immagine di repertorio -Fotogramma)

Pubblicato il: 16/11/2018 10:45

Torna a fare tappa negli Usa il Pmi Day. Oggi, per il secondo anno consecutivo, la Giornata Nazionale delle Piccole e Medie Imprese organizzata da Piccola Industria Confindustria approda negli Stati Uniti con l’obiettivo di promuovere tra i giovani studenti americani, attraverso le Piccole, Medie Imprese Italiane che operano in Usa, la diffusione della cultura d’impresa Made in Italy.

Negli Stati Uniti il progetto è promosso in collaborazione con Miami Scientific Italian Community, ISSNAF, BAIA, Mayac e ODLI-Organization for the Development of Italian Studies, AbroadTo the Community of Italian Companies, Orgoglio Brescia e l’Ambasciata d’Italia a Washington. L’iniziativa, inserita nella XVII Settimana della Cultura d’Impresa organizzata da Confindustria e promossa dalla Commissione Ue nell’ambito della Settimana Europea delle Pmi ed è coordinata da Stefano Zapponini, Consigliere di Presidenza di Piccola Industria Confindustria e membro dell’International Advisory Board della Miami Scientific Italian Community.

“Per la seconda volta potremo offrire ai giovani studenti americani l’opportunità di conoscere un po’ più a fondo il mondo reale delle imprese italiane attraverso le nostre innovazioni di prodotto e processo e avvicinare sempre di più il mondo della scuola e del lavoro” ha commentato Fabio De Furia, Presidente della Miami Scientific Italian Community (MSIC).

Un’occasione, sottolinea De Furia, “per comprendere i valori del nostro sistema produttivo, caratterizzato da impegno concreto e passione, e offrire un valido contributo ai protagonisti di domani per guardare al futuro con ottimismo”. “Il progetto in Usa -aggiunge infine- sarà possibile grazie al contributo delle imprese italiane in Usa e all’impegno di Monica Veronesi (ISSNAF), Luigi Bava (ODLI, MAYAC), Flavio Notari (BAIA) e Giancarlo Turati (Consorzio Orgoglio Brescia)”.

Per Carlo Robiglio, presidente Piccola Industria di Confindustria “fare impresa richiede passione, impegno, dedizione, responsabilità e competenze”. “Da 9 anni, in occasione del PMI DAY -sottolinea Robiglio- apriamo le porte delle aziende agli studenti, agli insegnanti e alle comunità locali per raccontare la storia delle nostre imprese, la loro identità e come stanno cambiando”. In ogni parte del mondo, segnala ancvora, “le aziende sono il cuore pulsante dei territori e il PMI DAY nasce proprio per trasmettere questa passione ai giovani, i veri protagonisti delle imprese del futuro”.

“Ci rende molto orgogliosi che per il secondo anno questa iniziativa faccia tappa negli Usa, coinvolgendo le molte Pmi italiane che operano nel paese, testimoni del grande valore del Made in Italy nel mondo. Oggi viviamo in un orizzonte geografico globale, sapere di aver dato vita ad una manifestazione in grado di internazionalizzarsi con successo dimostra quanto il PMI DAY sia in grado di rappresentare i valori fondanti delle imprese italiane” scandisce infine il presidente Piccola Industria di Confindustria.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background