Loris Liberatori in mostra alla Galleria Consorti di via Margutta  

Scritto da il 16 novembre 2018

Loris Liberatori in mostra alla Galleria Consorti di via Margutta

Pubblicato il: 17/11/2018 18:26

E’ ormai conosciuto a livello internazionale come “Il pittore dell’acqua” e gli effetti di luce delle sue opere sono il frutto di una costante ricerca sul mondo liquido. Loris Liberatori è in mostra a Roma con “Light” fino al 9 dicembre in una delle gallerie storiche di Via Margutta, la Galleria Consorti.

Le opere di Liberatori hanno girato il mondo e rappresentato l’Italia con una mostra a Strasburgo al Consiglio d’Europa nell’Anno Internazionale dell’Acqua. L’artista è stato anche ambasciatore del Mediterraneo in Australia, su invito degli istituti italiani di cultura di Sydney, Canberra e Melbourne. Le sue onde raccontano la forza creativa, ma rappresentano anche le onde magnetiche che attraggono e respingono gli esseri umani, la comunicazione. Tele frammentate come polittici medievali che spezzano l’immagine e si offrono allo spettatore come finestre dalle quali è possibile ammirare lo spettacolo della natura. Una natura che si riflette nei corsi d’acqua e nei laghi, dall’Oasi di Ninfa ai più famosi giardini del mondo.

“Sono nato a La Spezia, davanti al mare – spiega Liberatori – Ma l’acqua per me è un pretesto per raccontare l’energia che ci circonda e che ci dà la vita. E un modo per riportare l’attenzione sull’assoluta necessità di difenderla e rispettarla”. Un impegno sottolineato da una nuova opera che coniuga pittura e tecnologia: una vera e propria “scatola di luce in movimento”, un inno alla natura.

I suoi riferimenti artistici vanno dall’astrattismo storico di Afro e Burri, alla ricerca sul colore e la spiritualità del maestro franco cinese Zao Wou-Ki. Le sue opere in importanti gallerie in Italia e all’estero. Una carriera ininterrotta sempre in campo artistico: gli studi di storia dell’arte al San Matteo l’Università di Pisa e una specializzazione post universitaria nell’insegnamento psicopedagogico dell’École d’art Martenot di Parigi, un particolare metodo d’insegnamento che ha il compito di sviluppare la creatività nei bambini e di risvegliare le capacità artistiche negli adulti. Una scuola per bambini e adulti che Liberatori dirige a Roma, sua città di residenza da quasi trent’anni.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background