Rifiuti, Renzi a Di Maio: “Facile dire no”  

Scritto da il 18 novembre 2018

Rifiuti, Renzi a Di Maio: Facile dire no

(FOTOGRAMMA)

Pubblicato il: 19/11/2018 12:33

Il dibattito sui rifiuti tiene banco e non solo nella maggioranza di governo. “Dice Di Maio che gli impianti per i rifiuti sono ‘vintage’. Certo: non facciamo niente, neanche un impianto di compostaggio! Diciamo NO a tutto, è così bello e facile dire NO”. Matteo Renzi risponde così, via Facebook, alle parole del ministro del Lavoro che, da Pomigliano d’Arco, per la prima tappa del suo tour campano, ha parlato del botta e risposta di queste ore con l’altro vicepremier, Matteo Salvini.

“Per Di Maio – prosegue Renzi – la modernità, l’innovazione, il futuro sono i rifiuti che vengono portati in Germania, ovviamente su gomma, perché le infrastrutture ferroviarie vanno bloccate. Per Di Maio la modernità, l’innovazione, il futuro sono i condoni edilizi come quello approvato per Ischia, sono le norme per aumentare i fanghi nei terreni agricoli, sono le chiusure domenicali, sono i sussidi per chi sta a casa mentre si tagliano gli incentivi a chi crea lavoro”.

“I 5 Stelle – conclude – giocano a fare gli ambientalisti ma non si rendono conto che saranno per sempre quelli dei condoni e del fango, in agricoltura e sulla rete”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background