Il cinema italiano si riunisce per Jafar Panahi  

Scritto da il 19 novembre 2018

Una serata per Jafar Panahi. Il regista iraniano condannato dal 2010 a non poter più uscire dal suo Paese e a non poter più girare film, è stato celebrato ieri al Cinema Giulio Cesare di Roma, con un’anteprima per il pubblico romano del suo ultimo film “Tre volti”, Premio per la Migliore Sceneggiatura a Cannes 71. Tanti gli ospiti intervenuti, da Laura Morante a Paola Turci, Sonia Bergamasco, Cristina Comencini, Lidia Ravera, Francesca Marciano, Chiara Caselli, Livia Azzariti, Vincenzo Marra, Roberto De Paolis, Andrea Occhipinti, Daniela Poggi ed altri che, in segno di solidarietà e protesta, si sono fatti ritrarre accanto a lui, virtualmente presente grazie a una sagoma a grandezza naturale.

Tre volti sarà in sala dal 29 novembre distribuito da Cinema di Valerio De Paolis.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Prossimo Articolo

Quadarella d’argento  


Thumbnail
Articolo Precedente

Da gennaio stop al QE  


Thumbnail

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background