“Irruzione forze libiche su nave migranti”  

Scritto da il 19 novembre 2018

Irruzione forze libiche su nave migranti

(Afp)

Pubblicato il: 20/11/2018 16:22

“Le forze armate libiche hanno fatto irruzione sulla Nivin, dalle 11.41 non si hanno notizie dei profughi a bordo. Italia e Europa non permettano violenza su persone che lottano per non essere ancora torturate”. E’ l’appello della missione Mediterranea (rilanciato da Sinistra italiana), la nave delle ong che da settimane svolge un servizio di soccorso e assistenza in mare, dopo che di fatto sono state sospese le operazioni di altri natanti che svolgevano la stessa funzione nel Mediterraneo.

La vicenda della Nivin, nave ancorata nel porto di Misurata in Libia con 71 migranti a bordo, che per dieci giorni si sono rifiutati di scendere a terra nel timore di essere segregati nei campi di raccolta e di detenzione, era stata denunciata tra gli altri dai deputati di Leu Nicola Fratoianni ed Erasmo Palazzotto, che avevano fatto parte dell’equipaggio della Mare Jonio-Mediterranea. Secondo fonti dell’Unhrc almeno 5 migranti sarebbero rimasti feriti nell’irruzione dell’esercito libico, che avrebbe sparato proiettili di gomma.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background