Ca’ Foscari Challenge School, corsi per stare al passo con cambiamento  

Scritto da il 21 novembre 2018

Ca’ Foscari Challenge School, corsi per stare al passo con cambiamento Pa

Pubblicato il: 22/11/2018 11:27

Un pacchetto di corsi con l’obiettivo di innescare il cambiamento all’interno della Pa per garantire ai cittadini enti efficienti e moderni. Ad offrirlo Ca’ Foscari Challenge School nell’ambito del progetto ‘Valore Pa’ 2019′, finanziato dall’Inps, una misura che consente alle pubbliche amministrazioni di beneficiare di corsi di formazione finanziata, specificatamente indirizzati ai propri dipendenti. Il termine per iscriversi ai corsi del progetto ‘Valore Pa’ 2019, salvo proroghe, scade il 26 novembre.

Per questo, Challenge Ca’ Foscari, che si occupa della formazione post lauream e di formazione continua d’eccellenza, ha messo insieme un parterre di docenti d’eccellenza da mettere a disposizione della pubblica amministrazione per consolidare le competenze esistenti e dare una spinta propulsiva all’inserimento di nuove professionalità negli enti.

L’offerta formativa, che vede Ca’ Foscari Challenge School come ente proponente per il quarto anno consecutivo, quest’anno raggiunge ben 19 Regioni italiane: Veneto, Emilia Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Sardegna, Liguria, Piemonte, Lombardia, Toscana, Lazio, Abruzzo, Marche, Molise, Umbria, Campania, Calabria, Basilicata, Puglia e Sicilia.

I corsi verranno tenuti nei capoluoghi di regione e le sedi saranno individuate in strutture ricettive con meeting room, collocate in zone centrali e ben fornite dai mezzi.

I corsi proposti da Ca’ Foscari Challenge School sono suddivisi in 1° e 2° livello, a seconda del grado di competenze e conoscenze già acquisite dal partecipante. L’offerta è ampia e si rivolge a una pluralità di destinatari: dirigenti e funzionari di amministrazioni locali e centrali, del Servizio sanitario nazionale e del mondo della scuola.

I corsi danno risposta alle sfide che si presentano nell’importante processo di cambiamento e innovazione imposto dalle nuove tecnologie e dalla sempre maggiore partecipazione del cittadino. Uno scenario che apre nuove frontiere e che impone un cambio di paradigma nei servizi offerti.

Ca’ Foscari Challenge School, infatti, vuole accompagnare la pubblica amministrazione in questo processo di rinnovamento, che ruota attorno a temi caldi: strategie digital, appalti e contratti pubblici, bilancio e contabilità, public speaking e leadership, gestione dei conflitti, previdenza obbligatoria, anticorruzione e trasparenza nella Pa.

Rispetto alle precedenti edizioni, alcuni corsi proposti si focalizzano su aspetti innovativi come, ad esempio, il Citizen relationship Management e l’innovazione dei modelli organizzativi a favore della salute (corso di 2° livello tipo B).

Il tema dei docenti vede, tra gli altri, la presenza di Giorgio Orsoni e Luigi Benvenuti in materia di appalti; Massimiliano Longo e Marcello Degni in materia di bilancio; Barbara Boschetti e Franco Nicastro sull’anticorruzione; Salvatore Russo e Gilda Pisa in materia di previdenza.

La direttrice esecutiva, Roberta Lesini, ricorda l’importante risultato raggiunto, ad oggi: “Nelle tre edizioni precedenti – afferma – abbiamo formato più di 1.100 persone, con ampio di grado di soddisfazione: una conferma che Ca’ Foscari Challenge School è in grado di sviluppare progetti concreti e su misura.

“La nostra capacità di comprendere le necessità di aggiornamento sottese e di tradurle in iniziative di formazione mirate deriva – prosegue Lesini – dal dialogo continuo con le istituzioni e dalle competenze didattiche e scientifiche storicamente sviluppate dall’Ateneo veneziano”.

“La ricchezza della nostra proposta – conclude Lesini – ne è testimonianza concreta: dai percorsi Master in Management della sanità e in pubblica amministrazione alla formazione finanziata per sviluppare il carattere internazionale e innovativo delle pubbliche amministrazioni, fino a soluzioni a catalogo configurate attraverso un dialogo attivo con gli enti pubblici”.

Le informazioni sui corsi ‘Valore Pa’ si trovano all’indirizzo web www.unive.it/valorepa o contattando il numero 041 2346835/6868, oppure inviando una mail a [email protected]


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background