Kubica torna in F1  

Scritto da il 21 novembre 2018

Kubica torna in F1

Robert Kubica (FOTOGRAMMA/IPA)

Pubblicato il: 22/11/2018 10:28

Il Team Williams Martini Raging di F1 ha ufficializzato il polacco Robert Kubica come nuovo pilota per il Mondiale 2019. “Sono davvero entusiasta di vedere cosa può fare” ha detto la vice presidente della squadra, Claire Williams. Il pilota polacco – che torna in F1 dopo 8 anni – farà coppia con George Russell nel prossimo Mondiale.

Kubica ha impressionato la squadra dopo aver condotto diversi test per la Williams nel 2017, prima di assumere il ruolo di pilota di riserva e sviluppo per la stagione 2018. Durante questo periodo ha trascorso un lungo periodo di lavoro sia in pista che in fabbrica, avendo anche l’opportunità di guidare l’FW41 durante i test ufficiali e in una serie di sessioni di prove libere della FP1. I test del 2017 hanno segnato il ritorno di Kubica su una monoposto di F1 dopo il grave incidente in un rally nel 2011, che temporaneamente ha messo in pausa la sua carriera.

IL COMMENTO – “In primo luogo, vorrei ringraziare tutti coloro che mi hanno aiutato durante quello che è stato un periodo difficile della mia vita in questi ultimi anni. È stato un viaggio impegnativo per tornare sulla griglia di partenza della Formula Uno, ma quello che sembrava quasi impossibile ora comincia ad essere possibile, dato che sono entusiasta di poter dire che sarò sulla griglia di Formula 1 nel 2019” dice il pilota polacco.

“Certo, è stata una lunga strada per arrivare a questo punto, ma dato che questa sfida si conclude con questo annuncio, una nuova sfida inizia, quella di lavorare con la Williams in pista. Non sarà facile ma con il duro lavoro e la dedizione, sia io che George lavoreremo insieme per cercare di aiutare la squadra a fare sempre meglio e guadagnare posizioni nella griglia. Quest’anno è stato difficile, ma ho imparato molto, e vorrei ringraziare Sir Frank e Claire per questa opportunità” aggiunge.

“Ritrovare la griglia di F1 nella prossima stagione sarà uno dei più grandi successi della mia vita e sono sicuro che con il duro lavoro e l’impegno saremo in grado di motivare il team ad ottenere buoni risultati insieme. Grazie ancora a tutti coloro che mi hanno sostenuto e hanno creduto in me. Finalmente tornerò sulla griglia al volante di una monoposto di F1 e non vedo l’ora di tornare a correre”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background