Moody’s stronca il Black Friday in Europa 

Pubblicato da in data 21 Novembre 2018

Moody's stronca il Black Friday in Europa

Pubblicato il: 22/11/2018 16:43

Moody’s stronca il Black Friday per il commercio al dettaglio in Europa. Secondo l’agenzia di rating, il ‘venerdì nero’ dei super sconti, tradizione ereditata dagli Stati Uniti, “spinge agli acquisti in un periodo troppo vicino al Natale, spesso a margini più bassi, ed è perciò negativo per il retail europeo nel complesso e raramente positivo per le singole società”. Il parere è firmato da David Beadle, vice president di Moody’s.

“I rivenditori più ‘smart’ che hanno scelto di partecipare lo fanno con una strategia attentamente studiata che include acquisti specifici per proteggere i margini. Altri – spiega – hanno realizzato che la loro redditività complessiva e il valore del brand sono meglio serviti evitando del tutto il coinvolgimento. Col tempo, crediamo che l’evento riguarderà sempre più le apparecchiature elettroniche e che i consumatori arriveranno a rendersi conto che le vere occasioni sono rare“, puntualizza.

Nel suo report sul mondo del retail in Europa, Moody’s dà un outlook stabile al settore, nonostante la forte competizione, e sottolinea che l’Italia rimarrà indietro rispetto alle altre economie europee.

“Le problematiche di corporate governance e le mutevoli abitudini dei consumatori stanno dando qualche scossone alla qualità del credito dei rivenditori europei, che trovano nella Brexit una preoccupazione aggiuntiva“, almeno per quanto riguarda le aziende del Regno Unito. “I grandi rivenditori affermati, in particolare nel settore dell’abbigliamento, stanno riscontrando difficoltà ad adattarsi al fatto che i clienti si spostano online alla ricerca di convenienza e valore”, sottolinea ancora Moody’s.

Le prospettive per il settore delle vendite al dettaglio in Europa saranno “sostenute da condizioni economiche favorevoli e da una crescita costante del Pil per la maggior parte dei paesi”. Per Moody’s, la crescita media annua dei ricavi e dell’ebitda sarà rispettivamente del 3,1% e del 3,2% durante i prossimi 12-18 mesi. Un dato inferiore a quello del 2017.

L’Italia “resterà indietro rispetto alle altre economie europee. Prevediamo una crescita del Pil leggermente inferiore dell’1,2% nel 2018 e dell’1,3% nel 2019. Ciò limiterà la qualità del credito dei rivenditori con le attività nel Paese”, e cita Carrefour e Esselunga.


Opinioni dei lettori
  1. 합천출장업소   On   24 Settembre 2019 at 07:54

    I think this is one of the most significant info for
    me. And i’m glad reading your article. But should remark on few
    general things, The site style is ideal, the articles
    is really excellent : D. Good job, cheers

  2. 산청출장마사지   On   20 Settembre 2019 at 22:57

    I will immediately seize your rss feed as I can not in finding your
    e-mail subscription hyperlink or e-newsletter service. Do you’ve any?
    Kindly permit me understand in order that I could subscribe.

    Thanks.

  3. 영광출장만남   On   17 Settembre 2019 at 08:12

    You can certainly see your expertise in the article you write.
    The world hopes for more passionate writers like you who are not afraid to
    mention how they believe. All the time follow your heart.

  4. 경산출장샵   On   4 Settembre 2019 at 00:06

    My family members every time say that I am wasting my time here at web, however I know
    I am getting knowledge all the time by reading thes
    fastidious articles.

  5. Stevappavy   On   12 Luglio 2019 at 17:24

    Cephalexin Dogs Can I Purchase Acticin Secure Ordering [url=http://leviinusa.com]cheap levitra online[/url] Cialis Fabrique En Inde Erection Pills

  6. Stevappavy   On   1 Luglio 2019 at 05:37

    Vente Cialis En Pharmacie Cheapest 200mg Viagra Buy Tadalafil Online [url=http://rxbill7.com]cialis 20mg for sale[/url] Vendita Levitra Forum Achat Cialis En Ligne

  7. Stevappavy   On   17 Giugno 2019 at 16:49

    Usa Rx Pharmacy Cialis [url=http://cialisong.com]cheap cialis[/url] Priligy Au Sri Lanka Discount Valtrex Online Doxycycline 100 Mg For Sale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato sul nostro sito.* campo obbligatorio.



Traccia corrente

Titolo

Artista

Background