Il Cav gioca di sponda  

Scritto da il 22 novembre 2018

Il Cav gioca di sponda

(Fotogramma)

Pubblicato il: 23/11/2018 07:00

Ascoltate il malessere che c’è nella maggioranza, soprattutto tra i grillini. Silvio Berlusconi è convinto che questo sia il momento per battere il ferro finché è caldo. Se Salvini e Di Maio continuano a litigare, va ripetendo in queste ore l’ex premier, le condizioni politiche per una nuova maggioranza di centrodestra con i voti dei ‘responsabili’ ci sono, eccome. Basta monitorare con attenzione i Cinque stelle, dove si annidano i maldipancia più forti, come dimostrato plasticamente dall’agguato di due giorni fa ai danni del governo giallo verde sull’emendamento per il peculato durante l’esame del ddl anticorruzione.

Il Cav, di fatto, lancia ancora una volta un messaggio al suo alleato Salvini, che rischia di diventare complice di un esecutivo dannoso per il Paese e i suoi conti. Preoccupato per una politica economica a trazione grillina, che in nome dello Stato etico e di una visione pauperista può portare solo alla secessione, il leader forzista si augura che il Carroccio chiuda presto la sua esperienza con i Cinque stelle.

Berlusconi avrebbe chiesto ai suoi di drizzare le antenne e seguire i malumori che serpeggiano in casa M5 e non solo. Anche il Pd, secondo il presidente di Fi, potrebbe essere utile alla causa, in caso di implosione della coppia Matteo-Luigi. Secondo me tra quelli più responsabili del Pd potrebbe arrivare un soccorso, anche se i fatti, più volte ci hanno dimostrato che di Renzi non ci si può fidare, sarebbe stato il ragionamento del presidente di Fi.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Continua a leggere

Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background