Colpo all’impero dell’ex patron Valtur  

Scritto da il 23 novembre 2018

Colpo all'impero dell'ex patron Valtur

Immagine di repertorio (Fotogramma)

Pubblicato il: 24/11/2018 08:16

Un impero stimato in oltre 1,5 miliardi di euro. E’ questo, secondo gli investigatori, il valore del patrimonio confiscato stamani dalla Dia di Palermo agli eredi dell’imprenditore Carmelo Patti, originario di Castelvetrano (Trapani) ex proprietario della Valtur (ora in amministrazione straordinaria), deceduto il 25 gennaio 2016.

L’ operazione di sequestro e confisca condotta dalla Direzione investigativa antimafia di Palermo è scattata all’alba. La Dia sta eseguendo un decreto di sequestro e confisca emesso dal Tribunale di Trapani su proposta del direttore nazionale della DIA. Per l’antimafia si tratta di “uno dei procedimenti più rilevanti nella storia giudiziaria italiana”..

Secondo gli investigatori l’inchiesta “ha disvelato interessi economici riferibili alla famiglia mafiosa di Castelvetrano, guidata dal latitante Matteo Messina Denaro“.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background