Casamonica, Salvini: “Mi hanno detto che mi sparano”  

Scritto da il 25 novembre 2018

Casamonica, Salvini: Mi hanno detto che mi sparano

(Afp)

Pubblicato il: 26/11/2018 14:03

Minacce a Matteo Salvini che oggi in via Roccabernarda a Roma, dove è scattata la demolizione di una villa dei Casamonica, ha simbolicamente azionato una ruspa. A riferirlo è lo stesso vicepremier: “Stamattina sono stato nel quartiere La Romanina, dove verrà buttata giù una Villa confiscata ai Casamonica e dove nascerà un giardino per bambini. Questi signori – racconta – hanno detto che ‘mi sparano’, io gli ho detto che se pensano di intimorire qualcuno hanno scelto la persona sbagliata. ‘So de coccio’, chi mi conosce lo sa”, assicura.

Poco prima, parlando a margine della conferenza sull’abbattimento della villa confiscata, Salvini ha detto: ”Ruspare la villa di un mafioso qualcosa per cui vale la pena fare il ministro”. A chi gli chiedeva se questa non fosse una spettacolarizzazione, il ministro dell’Interno ha risposto: ”Questo è un bel segnale che arriva in tutta Italia, spero che le tv mandino l’abbattimento della villa milionaria costruita dai mafiosi”. ”Gli ultimi che mi spaventano sono proprio i Casamonica – ha aggiunto il vicepremier – Villa per villa, negozio per negozio, auto di lusso per auto di lusso, portiamo via tutto quello che è stato accumulato con la delinquenza”.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background