Danno ambientale, 217 casi in Italia in 2017-2018  

Scritto da il 26 novembre 2018

Danno ambientale, 217 casi in Italia in 2017-2018

(Fotolia)

Pubblicato il: 27/11/2018 11:23

Danno ambientale: ovvero qualsiasi deterioramento, significativo e misurabile, provocato a specie e habitat protetti, a fiumi e laghi o al suolo. Tra 2017 e 2018, Ispra e le Agenzie ambientali hanno seguito, per conto del ministero dell’Ambiente, le istruttorie di 217 casi di danno ambientale distribuiti su tutto il territorio nazionale. La Sicilia è la Regione dove sono state aperte più istruttorie (38), seguita da Campania e Puglia (25), Toscana (18).

E’ quanto segnala l’Ispra sottolineando che si tratta di “un numero totale in costante aumento negli anni per effetto delle crescenti indagini giudiziarie e di una più diffusa sensibilità pubblica verso le tematiche ambientali”.

Sulle esperienze in corso e sulle questioni ancora aperte si fa oggi il punto a Roma nel corso del convegno promosso dall’Ispra ‘Il danno ambientale: prevenzione e riparazione in un Sistema a rete’.

La maggior parte delle istruttorie per danno ambientale è oggi associata a illeciti compiuti nella gestione dei rifiuti (41%), violazioni in materia di edilizia e paesaggio (19%) e scarichi fuori norma (5%). Un 8% è legato ai cosiddetti ‘ecoreati’ individuati della recente legge n. 68/2015 (disastro ambientale, inquinamento, omessa bonifica), nonché a illeciti relativi alle emissioni in atmosfera, in materia di bonifiche o di Aia (Autorizzazione Integrata Ambientale).

I 217 casi di danno ambientale si dividono in due categorie: 184 si inseriscono in procedimenti giudiziari per reati ambientali ovvero casi di illeciti che finiscono davanti ai tribunali e per i quali il ministero può richiedere la riparazione del danno; gli altri 33 sono, invece, casi extra-giudiziali che si avviano quando enti pubblici, cittadini, comitati o associazioni ambientaliste richiedono, attraverso le prefetture, l’intervento del ministero denunciando potenziali danni all’ambiente.


Le opinioni dei lettori

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo mail non sarà visibile agli altri utenti. I campi obbligatori sono contrassegnati con l'asterisco *


Radio Veronica Web

Current track
TITLE
ARTIST

Background